Nov 26

Capannelle Galoppo: festival degli Handicap venerdi' 28

Ippodromo CapannelleIl buon numero di partenti, una media ci quasi nove per ogni corsa , è il requisito minimo per una giornata di corse interessante. Come quella di questo venerdì che può anche essere definita festival degli handicap. Infatti su sette corse ben sei sono perizie e quindi difficili, incerte e apprezzabili, la settima corsa sarà una prova a vendere. Le distanze andranno dai 1200 ai 2200 metri, una volta sarà in uso la pista dritta e un’altra quella piccola, nelle altre cinque corse il palcoscenico sarà la pista all weather. Due le perizie di un certo spessore anche tecnico. Nella prima sui 1700 della pista piccola a confronto i tre anni e oltre e di discreto conio con tra i vari in campo anche Never Say Never dal passato importante ma anche Zarajewa, Ciumbalicca, Thushara, Rohero oppure Pontathir. La altra perizia di maggior risalto si disputa sulla pista all weather e sul miglio con sempre protagonisti i tre anni e i maggiori di età. Tra costoro maggiore attenzione verso Blaugrana, Gibo, Super Test e Roma Kitten. I pomeriggi domenicali sono alle spalle, siamo entrati nella stagione invernale, ippicamente parlando, questo è anche l’ultimo venerdì. Con l’inizio di Dicembre la cadenza sarà quella tradizionale del martedì e del sabato. Quindi prossimo appuntamento con le corse a capannelle per martedì prossimo.

Questa news è stata letta 343 volte dal 26 Novembre 2014