Dic 1

Siracusa Galoppo: torna a brillare l’astro Lear Olie Oile

tribuna siracusaTorna a brillare a Siracusa l’astro di Lear Olie Oile. Dopo le recenti e poco fortunate prestazioni, che avevano offuscate la sua qualità, l’allieva di Sebastiano Fontana trova il meritato riscatto. Si aggiudica il Premio Oglio, valido per la Seconda Tris nonchè centrale del convegno di galoppo, in scena oggi, all’Ippodromo del Mediterraneo. Ebbene, la “Lear” condotta diretta da Damiano Migliore, si presenta in retta d’arrivo minacciando dall’esterno il buon Pure Wine, che aveva assunto il comando della gara. Non demorde Marcello Belli alla sempre più decisa pressione del collega, ma ai 200 metri dal palo è costretto a cedergli la leadership. C’è bagarre per la terza moneta con Nalini Malani e l’atteso Umbybest, che lottano e ci provano. Ma ecco pronta la beffa: Ghja s’ingamba, ingrana un marcia in più e, con in sella il solito Carmelo Zappulla, soprende gli avversari. Stravolge ogni pronostico The Noble, siglando il Premio Rodano, abbinato all’ ippica nazionale. Impeccabile la conduzione di Federico Bossa che, sul finire di gara, sceglie la via del disturbo. Ne paga così le conseguenze la chiaccherata Sopran Re Rosa, ottima la sua prima uscita siracusana. Prova a resistere, la figlia di Red Rock’s, ma dovrà poi piegarsi al soprendente exploit di The Noble. Regolare, si presenta sul podio Alta Velocità. Chiude in tripletta il pomeriggio al galoppo il jockey Sebastiano Guerrieri. Sua la firma nella prova di apertura assegnata a Tony Wind e nella seconda e quinta corsa del palinsesto, risolte rispettivamente dal favorito Mister Ranger e dalla rinata Lava dell’Etna. Riflettori accesi, adesso, sul Meeting Intenazionale del Galoppo che, nei giorni 7 e 8 Dicembre, offrirà spettacolo in pista e non solo. Moda, Danza, Musica, Spettacolo Equestre e Ricami D’Arte, regaleranno una giornata all’insegna, oltre che del grande galoppo, della Tradizione e dell’Innovazione.Tutto nell’ incantevole e polifunzionale struttura di Contrada Maeggio-Spinagallo.

Siracusa, 29 Novembre 2014

Questa news è stata letta 267 volte dal 1 Dicembre 2014