Dic 16

Capannelle Trotto: corse di mercoledì 17 dicembre 2014

Capannelle trottoAnche questa settimana sono tre gli appuntamenti con le corse al trotto sulla pista delle Capannelle. Quello di mercoledì 17 dicembre è imperniato su una scarna prova per gli anziani e le femmine importate di categoria C e D. In chiusura la seconda tris del palinsesto ippico nazionale. Prima corsa. Un bel miglio per i 4 anni affidati ai gentlemen apre il convegno. Solar da Meda è confinato in seconda fila ma va forte e può comunque emergere nei confronti di Symbol Roc, con il vantaggio della corda, Super Op, Sagunto e Sansone Laser.
Seconda corsa. Per anziani a reclamare questa prova riservata agli allievi guidatori. Olly Rob è in ottima forma e merita credito così come Prison Mack e Ozono du Kras ma anche Paky Fox e Igor d’Asolo possono ben figurare.
Terza corsa. La corsa del giorno riservata ai puledri ha raccolto al via undici concorrenti con esperienza agonistica relativa. Tatanka Cup finora ha combinato poco ma sembra in possesso di buoni mezzi e va considerato al pari di Troisi Zen, Tahir Tadd, Teraglio, Tip Top Roc e Tres Vite Bi.
Quarta corsa. Solamente sei al via nella corsa di maggior dotazione del convegno. Anche se l’ultima prestazione non ha convinto Napoleon Caf può certamente lottare per il successo con l’anziano e indomito Indy Kronos e con Nadir dei venti che resta su una significativa affermazione. Quinta corsa. Abbastanza incerta questa corsa sul miglio per i 4 anni. Rebelle Fleur Bar ha mezzi e sembra in buona forma: è il nostro favorito nei confronti di Rossella Grif, Runaway Stars e Rohini. Sorprese Rambuss e Rintone di Risaia.
Sesta corsa. Per i 3 anni a reclamare piuttosto modesti questa prova sul miglio. Sophie del Ronco e Savoir in prima fila, Silente Grif e Sparviera Buzia in seconda sembrano i migliori del campo. Possibili sorprese Soraja Caf e Spencer Bri Enne.
Settima corsa. Due soli soggetti di categoria E rendono un nastro di penalità a otto avversari di categoria G in questa corsa sulla distanza breve. Orsini sembra tornato in buona efficienza e quindi dovrebbe essere in grado di far valere la sua classe pur dovendo recuperare. Allo start possono far bene i veloci New Hope e Marsel e il dotato Plinio Mail.
Ottava corsa. Conclude il convegno questa affollata prova per i 4 anni valida come seconda tris del palinsesto ippico nazionale. Ragia Jw e Reraise All In sono molto ben collocati in partenza e dovrebbero lottare per il successo al pari di Replay Ek. Fra gli altri meritano credito per un piazzamento Regina Mati, Rejna d’Asolo e Renetta.

Inizio alle ore 13.10, i prossimi convegni venerdì 19 dicembre e domenica 21 dicembre

Il programma in formato .pdf

Questa news è stata letta 247 volte dal 16 Dicembre 2014