Dic 19

Capannelle Trotto: corse di domenica 21 Dicembre

Capannelle trottoTerzo e ultimo appuntamento con le corse al trotto sulla pista delle Capannelle per questa settimana prenatalizia. In programma le consuete otto corse tra le quali spicca un confronto sul miglio per i 2 anni. Prima corsa. Apertura con un confronto sul miglio per i 4 anni interpretati dai gentlemen. Rubino Jet in prima fila e Rolex Va in seconda dovrebbero lottare per il successo nei confronti di Robby Live, Runaway Stars e Roger Tav.
Seconda corsa. Per validi soggetti di 3 anni il sottoclou del convegno. Santa Monica Dvs in prima fila e Salomè Bar in seconda potrebbero emergere ma non partono certamente battuti Sofora Jet, Satanasso Fi e Sagunto.
Terza corsa. Questa reclamare per gli anziani a resa di metri è l’unica corsa del pomeriggio programmata sul doppio chilometro. Millionaire Dany, Nives e Picasso Ur sono molto ben situati in prima fila e potrebbero sfuggire ai due penalizzati No Tiengo Miedo e Nolimpiar Win Sm che sembrano candidati soprattutto ad un piazzamento.
Quarta corsa. Sono addirittura sedici i 3 anni al via in questa incerta prova sul miglio. Salvatore Amaesta sta correndo bene ed è soggetto affidabile: proviamo a indicarlo per primo nei confronti di Spenta Cas, Senfuego Gim, Savino Grif e Sogno dei Veltri che rientra ma potrebbe mettere tutti d’accordo. Sorprese Saetta Jet e Samurai del Corso.
Quinta corsa. Rancho Pancho ha corso discretamente anche venerdì e se non risentirà dell’impegno ravvicinato potrà essere protagonista di questo confronto per i 4 anni. Le valide alternative al favorito sono Remox, Ribelle Op, Revolving e Robben Caf.
Sesta corsa. Per puledri con relativa esperienza agonistica questa prova sul miglio. La femmina Tiffany Pride ha in curriculum due buone piazze d’onore e merita quindi il pronostico: dovrà guardarsi da Thrill Breed, valido in qualifica, Ticoz, stimato, e Tamberino Ok che ha corso in progresso.
Settima corsa. Otto i puledri protagonisti della corsa di maggior dotazione del pomeriggio. Tomos d’Aghi ha dato prova di possedere mezzi cospicui e può essere leggermente preferito a Tiger Grif che è regolare e affidabile. Titano degli Dei, Taipan Ans e Truman Luis non vanno trascurati.
Ottava corsa. Conclude il convegno questa bella condizionata per ottimi anziani. Pride Wise As alla corda sarà certamente protagonista al pari di Oriana Blue, velocissima e ben situtata, e Paride Ans che sta correndo molto bene. Attenzione a Palomitas, anch’essa partitrice provetta, e Perno Axe.
Orario inizio alle 13.15. La prossima settimana ancora tre convegni: alla vigilia di Natale, il giorno di Santo Stefano (quando andranno in scena il Gran Premio Allevatori, l’ Allevatori Filly e il Galà Internazionale del Trotto) e domenica 28.

Questa news è stata letta 242 volte dal 19 Dicembre 2014