Dic 29

Capannelle Trotto: corse di mercoledì 31 dicembre 2014

Capannelle trottoSettantaduesimo e ultimo appuntamento del 2014 con le corse al trotto sulla pista delle Capannelle (inaugurata il 9 aprile) quello in programma il giorno di San Silvestro con inizio alle ore 13.25. Da seguire le abituali otto corse fra cui spicca un confronto sul miglio per anziani di categoria B e C.
Prima corsa. Per primi in pista sei buoni puledri di 2 anni. Tinamo Jet è molto cresciuto nell’ultimo mese e ha consistenti possibilità di bissare l’ultima vittoriosa prestazione. Tiger Grif e Take Me Home sono gli avversari principali ma anche gli altri tre in campo aspirano ad un buon piazzamento.
Seconda corsa. Secondo turno a seguire per i più giovani: i tredici al via hanno però relativamente scarsa esperienza agonistica. Tenerife è cavalla di qualità che ha esordito con una chiara vittoria sulla pista romana la settimana scorsa e ha notevoli possibilità di ripetersi. In alternativa vanno considerati Tuono Cros, il debuttante Theodore Ans (ottimo in qualifica) , Tamberino Ok, Top di Girifalco, Terrible Blessed, Torquemada Bi e Tartufo Bianco.
Terza corsa. Per i 4 anni di livello più che discreto questo confronto sul miglio. Ringo Your Sm, che ha vinto davvero bene l’ultima volta, e Runner di Casei potrebbero essere i migliori ma Rey Ninio, con il vantaggio della corda, è più di un terzo incomodo. Attenzione a Rorò Buio e Rugantino Ans.
Quarta corsa. Sono sette gli anziani di categoria B e C i protagonisti della prova di maggior dotazione del pomeriggio. E’ una gara molto aperta ma per la buona collocazione proviamo a indicare come favorito Number One Italia che dovrà vedersela principalmente con Libertador Olm, rivisto in condizione eccellente, Palomitas, probabile leader, Paride Ans e Picasso Rivarco.
Quinta corsa. Dieci 3 anni di media levatura al via in questa corsa sul miglio. Benché parta in seconda fila Salomè Laser resta su prestazioni molto convincenti e potrebbe cogliere il successo. Sogno d’Asolo e Sofora Jet sono le alternative principali, Satanasso Fi, Sharon Pride e Spirit Lux le sorprese.
Sesta corsa. Per 4 anni non eccelsi questa prova scelta come “seconda tris” del palinsesto ippico nazionale. Rayo ha il numero di avvio più alto e non sempre è affidabile ma in questa compagnia, a percorso netto, ha notevoli possibilità di affermazione. Remilor Font, che ha vinto bene a Napoli l’ultima volta, e Ravel del Ronco sono gli avversari più accreditati per il favorito. Per un piazzamento ci stanno Rommel Luis, Robby Live e Rhum Bi.
Settima corsa. Dodici i 3 anni al via in questa corsa sul miglio. Dovrebbero essere tre i pretendenti alla vittoria: i napoletani Sarkozy Luis e Senfuego Gim in prima fila e Stradivarius in seconda. Per un piazzamento ci stanno Skimoon di No, Snake Gar e soprattutto Sax As che dovrebbe correre in progresso rispetto al recente rientro.
Ottava corsa. Conclude il 2014 trottistico romano questa corsa ad inseguimento sul doppio chilometro per anziani (i soggetti di categoria F partono con un nastro di vantaggio rispetto a quelli di categoria E e D) interpretati dai gentlemen che ne siano proprietari. Sette i concorrenti allo start e sei gli inseguitori a 20 metri: Publilius Est ha stravinto sulla pista tre settimane or sono e merita serio credito. Sono bene in corsa anche Max Rod, Niagara Gifar e Power Effe allo start, Penelope Esse, Nolimpiar Win Sm e Oneranda Bag al secondo nastro.
******
Il programma in formato .pdf

Questa news è stata letta 254 volte dal 29 Dicembre 2014