Gen 13

Vinovo: mercoledì i Gentlemen e domenica il G.P. ENCAT

ippodromo vinovoCi sono i Gentlemen Driver protagonisti mercoledì 14 gennaio all’ippodromo di Vinovo prima di vedere in pista i campioni del Gran Premio Encat domenica prossima. Saranno ben 12 al via i “puri” nel centrale di giornata dedicato ai driver non professionisti. Una corsa intrigante, internazionale, con i concorrenti che si disporranno su due nastri di partenza per un doppio chilometro. A Torino per l’occasione arriverà anche chi si è battuto fino all’ultimo per aggiudicarsi lo scudetto dei Gentlemen. Filippo Monti, cresciuto a Torino e ippicamente all’ippodromo di Vinovo ritorna sulla sua pista dopo aver mietuto successi su tutte le piste d’Italia durante il 2014. E’ stato ingaggiato da Marco Smorgon per guidate Rebecca Laser con la quale sarà sicuramente uno dei protagonisti. Dalla Toscana arriva Matteo Zaccherini al quale verrà affidato Rocciamelone, cavallo di punta della scuderia di Paolo Rossi. E’ milanese d’origine, ma quasi torinese per la costante frequentazione di Vinovo, Roberto Baroncini che è stato ingaggiato da Andrea Guzzinati per guidare la qualitativa Rugiada del Rio. Torinesissimo è invece Michele Bechis che sarà in sediolo al suo Perge del Rio con ottime chance. La corsa potrebbe essere decisa da uno di questi quattro ottimi driver ma gli altri non saranno dei semplici outsider. Gustavo Matarazzo con Naora Bi, così come Stefano Manzato con Reine du Zack non staranno a guardare.
Chi dovrà per forza maggiore stare a guardare da bordo pista sarà Marco Smorgon che a causa di un piccolo incidente in corsa la sabato a Cagnes Sur Mer ha una costola incrinata e la sua presenza in corsa è in dubbio anche per il prossimo fine settimana.
Il Gran Premio Encat previsto domenica 18 gennaio potrebbe perdere uno dei protagonisti annunciati. Marco Smorgon si è dato comunque partente sul suo Oropuro Bar e farà di tutto per esserci. Il responso medico però, per il momento, imporrebbe riposo assoluto per un po’ di giorni.
L’importante corsa di domenica prossima avrà comunque protagonisti di assoluto spessore e il “trotto torinese” farà il tifo oltre che per la presenza di Marco Smorgon anche per Santo Mollo che ripropone sulla sua pista uno dei campioni di scuderia, quel Pace del Rio che si è rigenerato sulle spiagge e sul mare della Campania e torna a Torino per lasciare il segno.
Contro di loro il meglio degli indigeni attualmente in attività a partire da Re Italiano Ur che con il numero 1 e la guida di Enrico Bellei che potrebbe essere il cavallo da battere. Occhio ad Orsia e Ringostarr Treb messi bene in prima fila in una corsa che non vede nessuno dei cavalli partenti battuto in partenza.
Come sempre sia mercoledì che domenica prossima all’ippodromo di Vinovo ingresso gratuito per tutti con molte iniziative previste per il pubblico in occasione del G.P. Encat.
Buon vino per tutti i presenti accompagnato dagli speciali risotti dell’Azienda Agricola Lodigiana offerti da metà pomeriggio.
Il programma ufficiale in formato .pdf

Questa news è stata letta 242 volte dal 13 Gennaio 2015