Mar 5

Capannelle Trotto: corse di sabato 7 marzo

Capannelle Trotto DerbySecondo appuntamento di questa prima settimana di marzo con le corse al trotto all’ippodromo delle Capannelle sabato pomeriggio con inizio alle ore 14.25. In programma le abituali otto corse fra le quali spicca una prova sul miglio per gli anziani di categoria B e C. La sesta corsa (ore 16.30) è stata selezionata come “seconda tris” del palinsesto ippico nazionale.
Prima corsa. Per sole femmine di 3 anni la prova di apertura del convegno. Tation Cup Sm, non sempre affidabile ma già capace di mettere in mostra discreti mezzi, e Talia Mail, che ha esordito con una prestazione incoraggiante ma si avvierà in seconda fila, dovrebbero contendersi la vittoria. Meritano serio credito anche le rientranti Texas Gi e Top Model Bi (entrambe di scuderie importanti) con l’aggiunta di The Queen Grif.
Seconda corsa. Pochi ma ottimi i 3 anni al via in questa bella condizionata. Take Me Home, molto affidabile, e Turno di Azzurra, veloce e ben collocato, potrebbero essere leggermente migliori di Take Off Ans e Tester Sharl Sm. Curiosità per l’esordio della qualitativa Titan Dancer.
Terza corsa. Sul complesso della carriera Sky Dancer, rientrato con una bella vittoria a Bologna, pretende il pronostico in questo confronto per ottimi 4 anni. Sangria Bi, Sueià della Luna e Stanislaus Ans sono avversari di tutto rispetto ma attenzione anche a Surprise Ek.
Quarta corsa. Molto ben confezionata questa condizionata per gli anziani. Romanza Font, Robben caf e Rubens Enne sono la nostra prima scelta ma non partono certamente battuti Ronnie Allmar, Racy Kosmos e Riviera As. Grossa sorpresa Romina Ama.
Quinta corsa. Per la terza volta in pista i 3 anni, questa volta nella corsa del pomeriggio riservata ai gentlemen. Te Quiero Grif resta su prestazioni confortanti ed è ben guidato: lo indichiamo come favorito nei confronti di Teraglio e Tanqueray mentre Tornado Group e Trackmar puntano ad un piazzamento.
Sesta corsa. Tredici anziani disposti sui due nastri danno vita a questa condizionata scelta come seconda tris del palinsesto ippico nazionale. Non troppo consistente lo start – composto da nove unità – nel quale spicca comunque il nome del ben situato Ongaro che va preferito a Never Gar e Nel Sole, ma tutti e quattro i penalizzati possono certamente riuscire nell’intento di recuperare. Pantera del Pino dovrebbe essere la migliore rispetto a Rio Claro, Oskar Allmar e Polluce Caf .
Settima corsa. E’ per anziani di categoria B e C la prova principale del convegno. Miguel Wf sta correndo molto bene e merita ancora credito nonostante si avvii in seconda fila. Il veloce Nando Font ha la classe per ribaltare il pronostico ma anche Rouge Bi, l’eterno Italiano e Mondial Gar non vanno trascurati.
Ottava corsa. Conclude la giornata una bella corsa per i 4 anni che ha in Salsedine e Solitario Jet i sicuri candidati alla vittoria con l’aggiunta di Sarkozy Luis e Spencer Bri Enne come solide alternative. Può piazzarsi Sophie del Ronco.

Il programma in formato pdf

Questa news è stata letta 344 volte dal 5 Marzo 2015