Mar 9

Capannelle Trotto: corse di mercoledì 11 marzo

Capannelle Trotto DerbyMercoledì pomeriggio primo dei due appuntamenti di questa settimana con le corse al trotto all’ippodromo delle Capannelle (l’altro è in programma sabato) con inizio alle ore 14.25. In programma le abituali otto corse fra le quali spicca una prova sul miglio per gli indigeni di 4 anni mentre la sesta corsa è stata scelta come “seconda tris” del palinsesto ippico nazionale.
Prima corsa. Apre il convegno questa scarna prova a reclamare per i 3 anni. Nella compagnia Talparosa sembra decisamente a suo agio anche perché sfruttando la velocità iniziale ha notevoli possibilità di potersi esprimere al comando. Top Fly Ek, regolare e in forma, va seguito più di Tex Us e Times Square Ok.
Seconda corsa. Tayler di Pippo ha vinto bene nell’ultimo impegno bolognese e potrebbe fare il bis in questo confronto sul miglio per i 3 anni. Tritone Lux, apparso in chiaro progresso l’ultima volta a Napoli, è l’avversario dichiarato e va preferito a Top Grif Italia. Sorpresa l’esordiente Tevere Remo Febi.
Terza corsa. Per i 4 anni a reclamare la corsa del convegno riservata ai gentlemen. Sector ha vinto tre delle ultime quattro corse disputate e si propone come chiaro favorito nei confronti di Spencer Bri Enne, poco fortunato sabato, Saten Laser, Slesia dei Greppi e Sabina Mail.
Quarta corsa. Ben frequentata questa prova per anziani di categoria F. Olympia Bail, ben situata al via, e Ninio, che tenta di ritrovarsi corsa dopo corsa, sembrano i migliori del campo e vanno anteposti nel pronostico a Rossana Grif, Perno Axe e Patatrac Fez.
Quinta corsa. Per sole femmine di 4 anni di discreta levatura questa corsa sul miglio. Super Star Reaf ha mezzi notevoli e a percorso netto può certamente vincere pur affrontando un’avversaria di sicuro valore come Sciarada Bi. Susina Joy, Sissi Op e la rientrante Shimpony Roc non partono battute.
Sesta corsa. Tre anziani di categoria E sono chiamati al non facile compito di rendere un nastro di penalità – sulla distanza breve del miglio - a sette avversari di categoria G in questa corsa selezionata come “seconda tris”. Il penalizzato Granito va forte, non ha problemi nello schema e lo indichiamo favorito insieme a Plinio Mail che sembra il più dotato allo start. Possono ben figurare anche Ricandro Msm, Rahul Ferm, Matisse Ponz e Number One Italia.
Settima corsa. Ottimamente confezionata la corsa principale riservata agli indigeni di 4 anni. Shiraz Roc ha corso bene a Parigi prima di concludere fuori quadro nel Premio Firenze: potrebbe essere protagonista al pari della veloce Sirena d’Asolo che si è ben disimpegnata ad Aversa nel Premio Andreani. Sono bene in corsa pure Spinello Jet, Stella di Azzurra e Smash Slide Sm. Grossa sorpresa Serpillo Spin.
Ottava corsa. Chiusura con una interessante condizionata per gli anziani che ha in Painkiller Va un soggetto in forma smagliante che dovrà fare i conti con due avversari dai trascorsi classici come Lorenz del Ronco e Norton Ans. Aspirano ad un piazzamento Popolo Baba, Negrotto e Iambest of Thor.

Il programma in formato pdf

Questa news è stata letta 385 volte dal 9 Marzo 2015