Mar 11

Capannelle Galoppo: corse del 13 marzo 2015

Premio Roma Capannelle 2014La Tris per chiudere ma anche durante le altre corse, i migliori anziani veloci sul km, spazio ai tre anni e ancora tanti partenti alle Capannelle. Il pomeriggio si concluderà con la disputa della corsa tris quartè e quintè come spesso accade alle capannelle. Saranno in 12 ingaggiati sul miglio della pista all weather e tutti anziani anche di un certo conio: Never Say Never dai trascorsi giovanili importanti, Pachito che seppe vincere in HP, Mujahidofcaffeina, Country Format in forma smagliante, Matrioska e più in basso Old West oppure Quiz Evolution e White Flower. Grande incertezza come del resto in tutta la giornata che come sempre di venerdì miscela la pista dritta veloce con quella all weather e ancora una volta ci regala quasi dieci partenti per ogni corsa. Il momento più importante tecnicamente parlando si avrà quando scenderanno in pista gli anziani super veloci. Un chilometro che vale ampiamente la listed dal momento che scendono in pista cavalli del calibro di Omaticaya oppure Harlem Shake opposti al fulmine Eldo River con anche la novità Inciting Incident e Lady Aliena. Imperdibile. Come la seconda tris sulla breve distanza in pista dritta riuscita benissimo con 12 anziani in campo ma di difficilissima lettura: Guagliona, Tache Noire, Mister Vellucci, Axa Reim, Norbanus, Jolly of Naitiry, Zittozitto qualità e incertezza massima. Tre saranno gli handicap, una la maiden per i tre anni sui 1200 metri con 11 nelle gabbie, una la condizionata con distanze dai 1000 ai 1600 metri e con quattro volte in azione la pista dritta e tre quella all weather.

Questa news è stata letta 544 volte dal 11 Marzo 2015