Mar 13

Capannelle Galoppo: corse di domenica 15 marzo 2015

Capannelle Regina Elena 2013Grande qualita’ nella domenica che prepara Elena e Parioli, ma da' spazio a ottime femmine, anziani e agli specialisti di livello sul dirt. In campo anche i Gentlemen e le Amazzoni. Adesso si fa davvero sul serio. Che domenica quella che stiamo per vivere da appassionati all’ippodromo delle Capannelle. Si respira chiaramente l’atmosfera importante delle prime classiche, il Parioli e l’Elena cui possono portare anche direttamente le due prove di questa domenica pomeriggio. E’ accaduto spesso che Arconte e Ceprano abbiano indicato in maniera netta il successivo laureato di una delle due classiche. Basta pensare ai nomi importantissimi che sono incisi nell’albo d’oro indipendentemente dal risultato poi nel Parioli o nell’Elena: Bugia, Giovane Imperatore, Golden Titus, Crisos il Monaco, Best Tango Lui Rei, Rosendhal, Hoovergethekey, Thomire, Ceprim Bruttina, Miss Carolina, Sopran Londa, Timi, Torriggiana, Stai Su, Dionisia, My Sweet Baby. Si tratta di campioni e che campioni, una sorta di gotha, che sono passati appunto da questa domenica ideale prima di scoccare la loro freccia nelle classiche. Ecco perché sosteniamo che si fa davvero sul serio, ecco perché dobbiamo prestare la massima attenzione a questi due trial importantissimi ad un mese e mezzo dalle nostre Ghinee. Non fa niente se a queste due corse non è più, da tempo, riconosciuta la aureola di listed, molte prove mantengono sul campo la loro importanza a prescindere dalla loro ufficialità. Il miglio della pista grande di Arconte e Ceprano non tradirà, sarà per forza indicativo perché tracciato e distanza sono esattamente gli stessi delle due classiche. A voler cercare proprio il pelo nell’uovo potremmo dire che la perfezione sarebbe stata avere queste due corse tra una settimana a 35 giorni dal grande pomeriggio ma va bene anche cosi perché se mai qualcuno dei protagonisti avesse bisogno di una prestazione aggiuntiva per calibrare al meglio la sua forma ecco che a tre settimane da Parioli ed Elena ne avrà poi la opportunità. Cosa ci aspetta da queste due prove cosi ricche di tradizione ? Tra i maschi, le due prove dividono i protagonisti per sesso, ecco due reduci, tra l’altro, dal comune impegno nel Rumon autunnale, si tratta di Change od Moon, secondo, e Clockwinder che fu terzo. Sono opposti ad un cavallo che sempre in autunno ha destato una ottima impressione nelle due corse disputate, parliamo di General Sherman che potrebbe essere un prospetto interessante con un campo che comprende anche Rattle Noir, Bridge Eros, Pelandrun e la quasi novità L’Etacq che ha corso già due volte in Italia ma che in Inghilterra aveva vinto a Lingfield a due anni. Tra le femmine la occasione potrebbe essere per Kocna oppure Big Violett piazzate di Sette Colli con Violett poi laureata di listed a Siracusa. Da tenere bene d’occhio anche Sound of Freedom che ha corso vincendo una sola volta in settembre mentre il campo segnala anche Pilot, Tropicana Jasmine, con anche Grazia Force altra piazzata di listed. Che domenica. Una di quelle da circoletto rosso proprio perché la cosa più appagante per un vero appassionato è la scoperta anzitempo dei potenziali protagonisti delle grandi pattern. Cosi la giornata ci regala anche una condizionata molto ma molto interessante per le sole femmine anziane sui 1800 metri, una sorta di trampolino verso qualcosa di probante e nel ricordo di uno degli handicapper storici di Capannelle negli anni 60, Vincenzo Barocchiere curiosamente celebrato con una condizionata e non con un handicap. La corsa ci propone ancora un bel duello, le protagoniste sono molte, tra Lucky Serena e Valvibrata che in autunno nell’Archidamia sono finite nell’ordine. Il poker di belle corse del pomeriggio ci porta, insieme agli anziani, sui 1500 metri della pista all weather per la prova che ricorda l’anniversario del Trattato di Roma. Ha un conio recente, in occasione del cinquantesimo anniversario, ebbe il titolo di listed per alcuni anni, resta comunque adesso la prova maggiore della primavera per i miler sul dirt, una sorta di campionato. Vincerla significa in un certo senso essere il migliore. Ci provano in parecchi e tra costoro bei nomi come quelli abituali specialisti come Grand Rakhish, Jyoti, Mr Muzzarè, Rimbaud, Samitri, San Medaglia d’Oro, Stundaiu. Proprio una corsa da non perdere come del resto tutto il pomeriggio con ancora una volta un eccellente numero di partenti, circa nove per ogni corsa, e con una bella prova riservata anche ai gentlemen e alle amazzoni con 10 cavalli nelle gabbie. Come sempre buon divertimento nelle domeniche di Capannelle.

Quattro corse condizionate ma poi anche la magia di due perizie che metteranno a dura prova la preparazione degli appassionati ed una corsa riservata ad una bella realtà del nostro turf che si sta riscoprendo importante, quella dei gentlemen e delle amazzoni. Il pomeriggio che andremo a vivere ci regala cinque corse sulla selettiva per eccellenza pista grande e due su quella all weather e le distanze delle varie prove andranno dai 1400 metri ai 1800. Ancora una volta una domenica che ci dirà molto in tema di selezione e questo è l’autentico dna di un ippodromo come quello di Capannelle dove si è fatta la storia e la selezione del turf da oltre 130 anni.

COMMENTO CORSE

1 Premio CEPRANO
1 BIG VIOLETT molto bene in corsa, resta su affermazione in listed invernale
2 GRAZIA FORCE ha ancora buona forma, già piazzata anche in listed
3 KOCNA al rientro da ottimo terzo posto in HP, conta
4 PILOT in due corse sempre bene alla ribalta, da seguire
5 SOUND OF FREEDOM una corsa e una vittoria, fascinosa può subito rientrare vincendo
6 TROPICANA JASMINE al rientro ma ha chiuso vincendo la stagione invernale
Splendida domenica che decolla con femmine di potenziale spessore in vista anche del prossimo Elena , prima classica stagionale rosa. Al rientro una cavalla possibilmente importante come Sound of Freedom che tuttavia trova subito sulla sua strada calibri come Big Violett che ha vinto in listed oppure Kocna terza di HP e ancora Grazia Force piazzata di listed mentre la forma spinge Pilot
I nostri Favoriti 5 – 1 – 3

2 Premio SINTHESIS
1 JUST FOR ME un po’ al limite con i metri e forse carico
2 BRIDGE GHOSTLY sta correndo bene e nel contesto può dire la sua
3 CAT CODE di solito in gentlemen , adesso torna in fantini ma ha forma
4 NAXOS BEACH se ha ripreso la forma come in autunno questa corsa la può vincere
5 RAGTIMEBAND è ben sistemato e potrebbe lottare per un buon risultato
6 KALISPERA si sta muovendo bene , ha la sua chance
7 BALTIC TIME forse non ha un compito facile
In questa perizia ci sembra ben sistemata Naxos Beach che ha già in passato ottenuto ottimi risultati, se fosse di nuovo in forma sarebbe la maggiore indiziata per la vittoria. Dovendo trovare rivali ecco i nomi di Bridge Ghostly oppure di Cat Code da preferire forse a Ragtimeband e Kalispera
I nostri Favoriti 4 – 3 – 2

3 Premio PIAZZALE DELLE MUSE
1 COCCIONE potrebbe essere anche la sorpresa della corsa
2 FORZA MAGGIORE non ha una buona striscia di risultati
3 ICI LA COTE ha mezzi e anche forma ma al limite della distanza
4 ILOVEDRESSMEWELL si è rivelata buona anche sul miglio ma qui accorcia ulteriormente, conta
5 MISS DADA il compito sembra difficile
6 OMISSIS il compito sembra difficile
7 PRINCE DOUGLAS favorito, nel contesto sembra avere la prima chance
8 SBADIGLIO è un serio candidato anche alla vittoria
9 TRAVOLGENTE al rientro compito non facile
10 WAYLAY a sorpresa ha vinto al debutto, chiamato a replica, la variabile della corsa
Ecco i gentlemen e le amazzoni una piacevole realtà romana le cui prove sono sempre ben frequentate. Prince Douglas dovrebbe essere il punto fermo della corsa ma siccome i rivali non mancano mai ecco Sbadiglio oppure Ilovedressmewell pronti a colpire come del resto Coccione o anche Ici la Cote e la intrigante possibile sorpresa Waylay
I nostri Favoriti 7 – 8 – 4

4 Premio ARCONTE
1 BRIDGE EROS nella compagnia elitaria non dovrebbe avere compito facile
2 CHANGE OF MOON è rodato, sempre al palo anche in listed, sarà della partita
3 CLOCKWINDER rientra dal Rumon autunnale ma ha qualità e mezzi, chiaro che ha chance
4 GENERAL SHERMAN ha lasciato ottima impressione in autunno, può fare subito bene
5 L'ETACQ in Italia solo due corse ancora di rodaggio ma aveva vinto in Inghilterra
6 PELANDRUN nella categoria sale
7 RATTLE NOIR al meglio della forma può anche valere la piazza
Da questa corsa si può anche andare al Parioli. E’ quello che spera Clockwinder che rientra dal Rumon e che forse merita la prima citazione al pari di Change of Moon ben rodato ma chi intriga molto è General Sherman che ha lasciato ottima impressione. Da osservare con attenzione anche L’Etacq e ovviamente tutti gli altri
I nostri Favoriti 3 – 2 – 4

5 Premio VINCENZO BAROCCHIERE
1 BRIDGE ARABRAB Un piazzamento potrebbe anche scapparci
2 FATA ROMANA solo rientrata deve ancora dimostrare
3 FINIDAPREST al rientro ma protagonista subito per forza, quarta di Oaks
4 IOLE MY LOVE potrebbe ambire ad un piazzamento
5 KUNDALINI deve forse ritrovare la forma migliore
6 LUCKY SERENA ha molta consistenza e vince in listed , vale la vittoria
7 MUST BE ME si afferma in HP e dunque è tra le candidate
8 PANTHEREAGLE in forma ma qui sale
9 VALVIBRATA una delle migliori, vale le listed
In questa corsa dobbiamo scegliere tra anziane di sicuro buon conio come Lucky Serena e Valvibrata che sono da listed e lo hanno dimostrato oppure affidarci ad una neo anziana che riappare , Finidaprest, che è stata però anche quarta nelle Oaks. Un risultato che ha il suo peso. Una altra candidata è Must Be Me che sa vincere in Hp e dunque merita rispetto, poi le altre in corsa
I nostri Favoriti 6 – 9 – 3

6 Premio POLICEMAN
1 GARINEI buono nel cointesto ma al rientro
2 CIUMBALICCA rodato, quello di gennaio potrebbe anche vincere
3 MUSIC BOYS ottima forma e ottima chance
4 FRANCOFORTE sarebbe anche da vittoria ma deve mostrare di avere di nuovo la forma giusta
5 ALASKA TEMPEST un po’ breve ma resta una ottima opzione
6 DRELLA si è mosso bene e quindi ha chance
7 NIGHT OF LIGHT ha peso e non va trascurata
8 BORA DE S'ENA si è mosso bene , attenti
9 KING'S FIGHTER non ha un compito facile
10 PRESS CONTROL non ha un compito facile
Perizia che mette bene in corsa quasi tutti. Piace per peso Night of Light, conta ancora Ciumbalicca, Music Boys forse la opzione migliore ma della partita bene anche Drella, Alaska Tempest e Francoforte, bella e incerta
I nostri Favoriti 3 – 7 – 5

7 Premio TRATTATO DI ROMA
1 BRIDGE ANIAF nella categoria può anche piazzarsi se in forma
2 GRAND RAKHISH grande specialista, ha una ottima chance
3 JYOTI non abituale sul dirt ma di mezzi
4 MONTE FANUM al rientro potrebbe non avere un compito facile
5 MR MUZZARE nel contesto chiaramente uno degli attesi
6 RIMBAUD altro super specialista che vale la vittoria
7 SAMITRI attenti al suo gran finale
8 SAN MEDAGLIA D'ORO a conti fatti sembra quasi il migliore
9 STUNDAIU in forma vale il piazzamento
10 SUN SON altro in forma ma non sarà facile
Si chiude sul dirt e con il campionato della specialità. I migliori in pista e scelta ovviamente difficile. Piace Grand Rakhish ma ha grande chance anche San Medaglia d’Oro e non si possono lasciare fuori Mr Muzzarè oppure Rimbaud, i pretendenti non mancano davvero, aggiungete anche Jyoti, Samitri e Stundaiu. Proprio una super corsa
I nostri Favoriti 2 – 6 – 8

Questa news è stata letta 719 volte dal 13 Marzo 2015