Apr 7

Vinovo GP MIrafiori: Oropuro Bar stravince

Vinovo Mirafiori 2015Oropuro Bar è magicamente tornato il cavallo che l’ippodromo di Vinovo ha imparato ad amare ad inizio carriera. Non ha sbagliato Roberto Andreghetti ad accettare di guidare il cavallo che Luigi Truccone e Roberto Bruera hanno da poche settimane affidato al training di Henry Rantanen.
Il sauro Oropuro Bar ha vinto il Gran Premio Società Campo di Mirafiori 2015 – Trofeo BetFlag con una corsa all’attesa e con un Roberto Andreghetti ispiratissimo e ben consapevole di aver in mano un cavallo che gli avrebbe garantito una retta d’arrivo devastante. Gioisce così la “Torino ippica” che ritrova al top un proprio beniamino e gioisce la Scuderia “4 Amici al Bar” che centra ancora un gruppo 1 sulla pista di casa.

Prima della vigilia il “Mirafiori 2015” non aveva un vero leader, tante incertezze sulla forma, la guida e l’interpretazione della corsa per molti dei cavalli partenti. Ora, visto l’esito della corsa, questo Gran Premio sarà ricordato per la prestazione “monstre”di Oropuro Bar, sornione e consapevole delle proprie possibilità. In partenza Mack Grace Sm difendeva la prima posizione alla corda, dietro di lui Pascià Lest. Durante il primo giro, da dietro, si affacciavano al largo Orsia, Linda di Casei ed altri. Sempre nelle retrovie, coperto in seconda ruota Oropuro Bar.
Svolgimento della corsa senza sussulti fino in retta d’arrivo dove Roberto Andreghetti, con la destra libera lanciava il suo Oropuro in una volata vincente accompagnata dal tripudio del pubblico. Non c’era scampo per Pascià Lest che Andrea Guzzinati pilotava ad un onorevole secondo posto e per Mack Grace Sm che riusciva a difendere il terzo. Quarto un positivo Pace del Rio
Tempo finale per il vincitore di 1.12,7 importante e convincente.
Gioia ai massimi livelli per tutto l’entourage di Oropuro Bar in premiazione, con Luigi Truccone particolarmente contento per la vittoria del Gran Premio che ancora mancava in bacheca.
Adesso per Oropuro Bar, come affermato dal suo allenatore Henry Rantanen si aprono scenari scandinavi, la prossima corsa sarà al nord, come il resto della stagione agonistica. Niente Costa Azzurra il 18 aprile per il pupillo di casa Truccone.

Nonostante un freddo pungente ed il cielo coperto che minacciava pioggia buono l’afflusso del pubblico all’ippodromo di Vinovo con molte delle persone presenti che hanno preferito riempire la tribuna e la caffetteria Santacruz. I bambini presenti però non si sono fatti mancare un giro sui pony con gli apprezzati cavalli messi a disposizione dalla Horse House.

L’appuntamento con le corse a Vinovo è fissato per domenica prossima 12 aprile.

Questa news è stata letta 434 volte dal 7 Aprile 2015