Apr 7

Arcoveggio: le corse di giovedi' 9 aprile 2015

corsa bolognaSettimana dall’intensa attività agonistica all’Arcoveggio, mandato in archivio il doppio appuntamento di Pasqua e Pasquetta, i cavalli scenderanno nuovamente in pista giovedì, in attesa della domenica imperniata sul Gran Premio Italia-Trofeo ANT.
Anziani dalla prestigiosa carriera si candidano nel clou di metà settimana, un miglio che vede impegnati sei soggetti, capeggiati al betting dalla sempre più convincente Padania Zeta, giumenta di colori emiliani forgiata con riconosciuta perizia da Alessandro ed Enrico Gocciadoro, tanto da scalare a tappe forzate il rating tricolore ed arrivare, a fine marzo, sul podio triestino del Gran Premio Jegher; Padania troverà sulla sua strada temibili avversari come Ribot Zs, ospite toscano che Gennaro Casillo affida a Roberto Andreghetti, oppure Rouen Peste Tft, femmina di casa Baldi, ramo Pradona, che sarà la probabile leader della contesa. Meno evidenti le chance di Pin Speed Gad Sm, ma la guida di Vecchione ed il training di Holger Ehlert inducono a non trascurare il passista che qualche tempo fa si ascrisse un Tris proprio all’Arcoveggio, mentre incuriosisce Persiade Lans, giubba versigliese della The Show Must Go On e nuova guida del campano di Toscana Alessandro D’Ettoris, con Palini spettatore interessato da eventuali altrui debacles.

Si inizia alle 15.00 con eccellenti tre anni e la curiosità di vedere all’opera Teofilo Grif, altro inviato di Gennaro Casillo con Andreghetti ad interpretarne gli umori, mentre Tina Pan e Tuono Lunare si candidano per un ben retribuito podio; poi, dieci gentleman in scena con i rispettivi portacolori e progetti di fuga per il pluridecorato Mercury Roc, velocista di classe di Filippo Rocca cui tenteranno un temerario sgambetto Ravaneo Spritz e Zaccherini, oppure Mayon dei Greppi e Nicola Del Rosso. Ancora esponenti della classe 2012 in pista all’approssimarsi della terza corsa, un miglio che Tornesina Vol reclama in virtù di un ruolino di marcia assai convincente e della guida di Andreghetti trovando in Turbo Bye Bye un serio competitor unitamente allo stakanovista “nostrano” Tisserand Bi, mentre alla quarta, una delle prove dal maggior tasso tecnico di giornata, pronostico a più stelle con Stiaccino Jet, Saetta dei Venti avversari giurati per il ritrovato Sofort Rl e con Selenio nei panni della sorpresa in virtù di un curriculum recente poco indicativo. Match Vecchione/Farolfi alla quinta corsa, altro miglio per tre anni con il campano e Triska Cagemar a chiedere strada al bolognese e Torpicchio Bybo, mentre Tyrone di Pippo, alla corda, si candida per uno dei gradini del podio, chiudendo con Stella Trio e Maraja, probabili protagonisti alla settima e alla ottava, dove saranno condotti rispettivamente da Marco Stefani e Roberto Vecchione.

**********
DOMENICA 12 APRILE ALL’IPPODROMO ARCOVEGGIO DI BOLOGNA DALLE ORE 15.00 al GRAN PREMIO ITALIA IN COLLABORAZIONE CON L’ASSOCIAZIONE “VERACE PIZZA NAPOLETANA” PRO FONDAZIONE ANT ITALIA ONLUS

DURANTE IL POMERIGGIO DI CORSE AL TROTTO DEGUSTAZIONI, MERENDA, LABORATORIO DI PIZZA PER I BAMBINI E TANTI DIVERTIMENTI.
E DALLE 0RE 18.00 RIMARRA’ APERTA LA PIZZERIA +39 ITA DI LUCA DI MASSA, ALLESTITA NEL PARCO DELL’IPPODROMO PER UNA “CENA VERACE” PRO FONDAZIONE ANT ITALIA ONLUS

DOMENICA 12 APRILE GRAN PREMIO ITALIA DALLE ORE 15.00 alle ore 21:
CAVALLI E DIVERTIMENTI PER TUTTA LA FAMIGLIA
ALL’IPPODROMO ARCOVEGGIO E’ SEMPRE FESTA !

Questa news è stata letta 487 volte dal 7 Aprile 2015