Apr 17

Siracusa Galoppo: corse di sabato 18 aprile 2015

Siracusa Ippodromo MediterraneoNon c’è un netto favorito. Competitivo ed aperto a diverse soluzioni il convegno ippico che andrà in scena all’Ippodromo del Mediterraneo, sabato 18 Aprile. Sei corse, con prima apertura delle gabbie alle ore 15.05, con molti possibili protagonisti. Potrebbero far parte della terna vincente del Premio My Karim, condizionata sui 1500 metri della pista grande, il temibile Futuro Anteriore, gli specialisti Celtimar e Grey Bet, la buona Rayos De Sol, il qualitativo Mac Lir, un Bivago e un Gibo in buona condizione. Questi gli anziani che, se pur correndo ormai dall’inizio della stagione di galoppo, incessantemente mostrano la classe di cui sono dotati. Tra loro i probabili attori dell’Handicap Principale “C” in programma il 1 Maggio. La quarta corsa del palinsesto ippico chiama in pista grande i 3 anni, che sui 1700 metri, potrebbero risolvere la periziata con Self Controll in buona forma, con la chiacchierata Venadia, con gli alterni, ma di buoni mezzi, Alca Ettore e Leo Salsim o con una Grew Well con perizia leggera. L’apertura, invece, schiera gli anziani in un handicap sulla breve distanza dei 1200 metri. Rapphen favorito per distanza, Sareina D’Arborea per curriculum e perizia, Coup De Talon per qualità, Persichini per condizione.
Prossimo appuntamento di corse sabato 25 aprile insieme al
Siracusa Book Festival 24-25-26 Aprile 2015

Questa news è stata letta 732 volte dal 17 Aprile 2015