Apr 17

Capannelle Galoppo: corse di domenica 19 aprile 2015

Capannelle Regina Elena 2013Gli anziani protagonisti del pomeriggio in vista del Presidente della Repubblica. Festival degli handicap incerti e affollati e spazio anche ai gentlemen e le amazzoni. Abbiamo gustato nel mese che ci ha appena preceduto alcune domeniche oppure il lunedì di Pasquetta di alto profilo tecnico. Abbiamo visto passare settimana dopo settimana una infinità di pretendenti alle grandi pattern che tra una settimana inizieranno a scandire la parte più importante della grande primavera romana. Abbiamo visto corroborare le speranze di tanti protagonisti e infrangersi quelle di altri perché questa è la vera grande legge del turf, la selezione. Le corse di preparazione sono forse il momento più affascinante e intrigante per il vero appassionato. Adesso stiamo per vivere una domenica particolare che si fonda ancora una volta su una corsa che può essere e deve essere una chiamata chiara verso una delle pattern più attese, la corsa di gruppo uno della stagione ovvero il Repubblica, il cui nome esatto è Premio Presidente della Repubblica. Ci si arriva anche attraverso la disputa con successo del premio Signorino che ricorda in Alessandro Lancellotti un limpido turfman, proprietario e allevatore ma nello stesso tempo e per tanti anni punto di riferimento della terna Commissariale e non soltanto alle Capannelle. Il Signorino sarà il momento centrale di questa domenica che fa da collegamento con tutte le precedenti che hanno messo a punto le varie griglie di partenza delle classiche che da domenica prossima saranno in onda. Avremo infatti il pomeriggio di Elena e Parioli tanto per iniziare il magico mese. Dal Signorino si va al Repubblica dunque. Lo conferma il consueto sguardo all’albo d’oro che si fa bello del nome di Distant Way un signore del Repubblica ma anche di quelli di Vol de Nuit, due volte come Giovane Imperatore in quella che è una corsa tra le predilette da un Maestro del turf quale è stato Lorenzo Brogi. Altri nomi illustri nell’albo d’oro sono quelli di Taxi de Nuit oppure di Midyan Call, altro duplice vincitore e soprattutto di Crisos il Monaco che perse poi per un muso proprio e appunto il Repubblica. Insomma questi 1800 metri con l’aggiunta di altri 200 portano spesso bene. Che cosa ci suggerisce la edizione 2015 ? Intanto la presenza ancora una volta di un cavallo che sta crescendo nettamente e per conto di una delle scuderie più in forma del momento, la Nuova Sbarra. Si tratta di Lodovico il Moro, fresco runner up del compagno Kaspersky nel Natale Di Roma che a sette giorni è di nuovo in pista per centrare l’alloro pieno. Possibile ma prima dovrà vincere la resistenza di Slowpoke che è stato terzo nella corsa di rientro di Priore Philip e Lucky Serena altra reduce dal recente Natale di Roma sul miglio e poi dei più che ottimi Verdetto Finale, il campione uscente di questa corsa, un protagonista del 2014 tanto nel Vittadini come nel Di Capua alle spalle sempre di Priore Philip cosi come Uniram che è il secondo del premio Scheilbler dove Victis Hill era terzo. Un campo si stringato ma di livello qualitativo eccellente, non si discute. La distanza eclettica dei 1800 permetterà al vincitore una duplice opzione perché oltre al Repubblica potrebbero aprirsi anche le porte del milanese Vittadini sul miglio. La giornata che, come detto, collega due momenti distinti della nostra primavera romana oltre alla listed selettiva ci regala un pomeriggio di grande intensità grazie alla disputa di ben cinque handicap che saggeranno la preparazione dei veri appassionati mentre la altra corsa in programma è riservata ai gentlemen e alle amazzoni che sono una bella costante realtà dell’ippodromo della via Appia ed ancora una volta hanno risposto magnificamente alle attese regalandoci una corsa ricca e incerta. In tutto per quattro volte sarà in azione la pista grande e per tre la preziosa all weather che consente riposo all’erba e le distanze andranno dai 1200 ai 2100 metri.
COMMENTO CORSE
1 Premio SIGNORINO-ALESS.LANCELLOTTI
1 LODOVICO IL MORO sicuramente in ottima forma, fresco secondo in listed , bene sulla distanza
2 LUCKY SERENA sta correndo bene ma è al limite del suo livello
3 SLOWPOKE buon terzo al rientro, certamente in grado di crescere , pericoloso
4 UNIRAM al rientro ma nel 2014 ha avuto una splendida annata, secondo dello Scheibler
5 VERDETTO FINALE Ha vinto questa corsa lo scorso anno, secondo nel Di Capua, ha più titoli
6 VICTIS HILL ottimo nel 2014, terzo nello Scheibler, chiaramente in corsa
Si inizia con la corsa di maggiore qualità e che qualità. Tutti e sei i protagonisti sono decisamente dei prima serie o quasi. Possono vincere tutti o quasi. In testa e alla ricerca del bis ecco Verdetto Finale che ha vinto questa corsa nel 2014. Ha più titoli di tutti, secondo nel Di Capua e Vittadini. La forma dice Lodovico il Moro fresco runner up di listed. Si è ripresentato terzo di Priore Philip Slowpoke, sono secondo e terzo nello Scheibler Uniram e Victus Hill e c’è una ottima femmina come Lucky Serena. Gran bella corsa
I nostri Favoriti 5 – 1 – 4

2 Premio LOMITAS
1 ANPALUSA nel contesto il compito non è facile
2 CA PESARO perfetta in questa specialità su dirt e distanza
3 CARAKA non fosse al rientro sarebbe da battere, vince sempre
4 GIOLITTI altro che vince sempre, maturo anche per Roma
5 IT'S IN OUR BLOOD forse nel contesto il compito non è facile
6 KISS STYLE qualche segnale, attenti che può contare
7 NOBLESSE ANIME scala decisamente , deve essere in fondo la cavalla da battere
8 STARRY FLAG i mezzi e la forma ci sono tutti
9 SUPER GLAMOUR al rientro ma al meglio resta competitivo
Ecco i gentlemen e le amazzoni che non deludono mai, una bella corsa e con tanti protagonisti. Secondo noi scala di livello una cavalla di spessore come Noblesse Anime , se si adatta al tipo di corsa e alla andatura diversa deve vincere. Altrimenti ecco Ca Pesaro perfetta ma anche Giolitti oppure ancora Caraka che è al rientro e Kiss Style indisioso
I nostri Favoriti 7 – 4 – 2

3 Premio SAGARO
1 NIK SADOW peso non dolce ma resta in corsa
2 GIUFEUM tutto sommato sembra maturo per un bersaglio pieno
3 MUJALIBERA sempre al palo, si piazza anche questa volta
4 NO BULL BABY belle linee, bella forma, bene in corsa
5 SRINAGAR le ultime dopo il debutto sono in calo, sorpresa
6 LAMBRUSCO al rientro ma se pronto è quasi il cavallo da battere
7 MATTINGS cosi cosi le ultime due , al meglio è in corsa
8 DANSEUSE DE LUNE il compito non è facile
Inizia la serie delle perizie tutte belle e difficili. Giufeum può essere la scelta ma non si stacca chiaramente da alcuni rivali come ad esempio Nik Sadow , Mujalibera e No Bull Baby. Restiamo quindi in alto nella scala dei pesi
I nostri Favoriti 2 – 1 – 3

4 Premio TORCICOLLO
1 CAT CODE peso alto ma per il marcatore è ancora li
2 ANNA AURORA ha forma ma non abituale a Roma
3 PURE AGATA deve ritrovarsi per contare
4 LUNNA IMBOSA sarebbe un filo migliore ma sta deludendo
5 VOILA LA PROFUSION la forma c’è e buona, matura per vincere
6 DREAMING OF YOU manca un po’ la forma , non bene nelle ultime sortite
7 NO SUSPECT ha dato dei segnali, attenti, può contare
8 PETRULKA sta andando male ma è una sorpresa possibile
9 BALTIC TIME forse il compito non è facile
10 ISLA MUJERES non ha fatto molto di recente
11 MI SUENO il compito non è facile
Altra corsa altra perizia ma sempre difficile. Una possibilità va concessa a Voilà la Profusion e No Suspect potrebbe essere una buona base per una accoppiata ma attenti anche alle chance possibili di Cat Code , Lunna Imbosa e Petrulka che preferiamo agli altri in corsa
I nostri Favoriti 5 - 7 – 4

5 Premio PELEID
1 MYTHICAL SURGEON paga la recente affermazione al peso ma per la piazza c’è
2 SEGRETO D'AMORE allunga la distanza ma è in forma
3 MADIAM ottima la ultima, bene la distanza, può farcela
4 ZANZIBAR QUEEN la forma è ottima ma paga la vittoria
5 RIKITEA recupera qualche chilo e diventa una insidia
6 FUNDUCROXA poco valutabile, sorpresa
7 LIFE DANCE per un piazzamento resta una possibilità
8 CUGGIONO potrebbe provare a sfruttare il peso invitante
9 PUENTE LA REINA ecco la possibile sorpresa, ha dato segnale
10 MR TOPSECRET non sembra avere un compito facile ma l’ultima invita
11 VITARA peso leggero ma sale
12 NIKOLASSY al meglio può fare la sorpresa
Affollato handicap e attenti alla distanza che è lunga e piace a Madiam che ci sembra avere la chance migliore. Rikitea recupera al peso, Punta la Reina può fare il numero, Mythical Surgeon paga al peso ma si piazza, Segreto d’Amore ha qualità ma allunga, altrab che paga qualcosa è Zanzibar Queen
I nostri Favoriti 3 - 5 – 9

6 Premio RUYSDAEL
1 SENOR PEP nel contesto anche con peso alto resta la prima scelta , non abituale sul dirt.
2 QUEEN FORCE bene sul dirt e quindi in corsa
3 GALAXY ha corso e fatto poco, sorpresa
4 STREET ART altra sorpresa che però ha frequentato meglio
5 RANOMI può sfruttare la linea con Senor Pep e il peso possibile
6 TAINT SO il compito non è facile
7 TAUTOMERIA non sembra avere compito facile
8 TOTTABELLA non ha un compito facile
Attenti alla distanza breve e al dirt che sa fare bene Queen Force ma forse Senor Pep ha mostrato i motivi migliori e porta dietro nella linea anche Ranomi. Ha frequentato benino Street Art , forse gli altri sono leggermente inferiori
I nostri Favoriti 1 – 2 – 5

7 Premio MUKHALIF
1 DRAGOPPO il peso sembra troppo severo
2 BEDANVILLE al meglio sarebbe anche in corsa ma ha corso una sola volta nell’anno
3 PONTATHIR può starci ha anche una certa forma plausibile
4 BRIGANT TWINS ha molta forma ma la paga al peso
5 KOSMONAFTIS altro in buona forma, possibile
6 PRESS CONTROL non si sta muovendo male , attenti
7 RAGTIMEBAND sulla penultima sembra bene in corsa
8 ROHERO è sempre in corsa anche questa volta quindi
9 DUST IN THE WIND buona la ultima , in corsa
10 PIERGIORGIO buoni segnali potrebbe piazzarsi
11 VOGLIO LA LUNA altra che può sfruttare il peso per piazzarsi
12 PELLANDRONNA peso possibile ma forma da trovare
13 FLY BIRD altra che deve ritrovare la forma
14 MELTINO ha un po’ smarrito la forma
15 KROSS SPHINX buon peso, vale il piazzamento
16 ALBERT BLUE EYES il compito non è facile
17 GOLDEN REGULAR compito non facile
Si chiude con un magnifico handicap che vale la tris. Forse i pesi bassi potrebbero essere messi in sotto ordine, cerchiamo in alto e troviamo Pontathir e Kosmonastif possibili al pari di Rohero e Dust in the Wind ma ci sono anche Ragtimeband e Piergiorgio
I nostri Favoriti 5 – 3 – 9

Questa news è stata letta 657 volte dal 17 Aprile 2015