Apr 17

Vinovo: domenica 19 aprile l'evento dell'anno

 Citta' di Torino 2015GRANDISSIMA GIORNATA con COSTA AZZURRA e CITTA' DI TORINO. La disputa del Gran Premio Costa Azzurra per l’ippodromo di Vinovo e per tutto il movimento ippico piemontese è sicuramente l’evento dell’anno. E’ la corsa da non perdere, anche per chi frequenta sporadicamente l’ippodromo torinese, un appuntamento che arriva ogni anno in primavera e segna tutta la stagione. Ancor di più quest’anno in quanto il “Costa Azzurra” si disputa nella stessa giornata di un altro appuntamento classico, il Gran Premio Città di Torino che lega storia e tradizione al nome del capoluogo piemontese.
Una giornata da non perdere all’ippodromo di Vinovo in quanto per tutti gli spettatori (ingresso sempre gratuito a Vinovo) che troveranno svariate attrazioni collaterali a disposizione di adulti e bambini.
Dopo la positiva esperienza del giorno di Pasqua a Vinovo tornano i pony dell’associazione Horse House. Le istruttrici della scuola federale che ha sede a Candiolo accompagneranno i più piccoli in brevi passeggiate, per un apprezzato battesimo della sella.
Durante il pomeriggio, grazie al coinvolgimento della Caffarel saranno ricordati anche i 150 anni del Gianduiotto, inventato proprio dalla storica azienda pinerolese. Grazie alla presenza della sempre apprezzata Limousine Caffarel sarà possibile visitare le scuderie per un “viaggio” nel dietro le quinte dell’ippica.
Nel viale d’ingresso dell’ippodromo troverà poi posto un simpatico e curioso mercatino di primavera che culmina nello stand del centro cinofilo “Dog Island” che presenterà al pubblico spettacoli vari.
Al centro del parterre lo stand per la presentazione del libro “Laghat, il cavallo normalmente diverso” con la presenza del giornalista Enrico Querci, autore del libro che narra la storia di questo galoppatore che corre e vince nonostante sia cieco.
Altri amici dell’ippodromo saranno presenti domenica 19 aprile. Una specie di gemellaggio con “La Mezza Maratona di Varenne” che si disputerà domenica 3 maggio è quasi d’obbligo. Gli organizzatori dell’evento che richiama al più grande trottatore di tutti i tempi saranno presenti all’ippodromo ed il presidente Giuseppe Audenino di “Vigonechecorre” premierà il vincitore della corsa intitolata alla “Mezza Maratona di Varenne”

Tantissimi temi anche dal punto di vista tecnico con i cavalli protagonisti in pista per queste due corse assolutamente prestigiose.
Il Costa Azzurra 2015, abbinato al nome di BetFlag, vedrà al via Napoleon Bar, già vincitore due volte della corsa. Tenterà di entrare nella storia come il primo cavallo a vincere tre edizioni. La guida di Enrico Bellei e la forma del cavallo annunciata sfavillante faranno il resto. Sarà lui il primo candidato alla vittoria. Ci spera tantissimo Luigi Truccone, allevatore di Napoleon Bar, che vuole nuovamente vincere un Gran Premio sulla sua pista dopo il successo di Oropuro Bar nel Mirafiori di due settimane fa.
Però ci sono anche altri 12 cavalli al via, tutti competitivi e pronti a battagliare per il successo. Su tutti il ritorno a Torino di Nesta Effe che con Roberto Vecchione punta senza mezzi misure al prossimo Lotteria di Agnano. Poi Owen Cr con Pietro Gubellini, Orsia con Alessandro Gocciadoro e Radiofreccia Fi con un invitante numero 1.
La forma torinese sarà difesa da Santo Mollo con il suo “guerriero” Pace del Rio. Se finalmente trovasse uno svolgimento di corsa positivo potrebbe contare molto.
L’unico straniero della compagnia sarà lo svedese Zorro Photo con Andrea Guzzinati in sediolo.

Anche il Gran Premio Citttà di Torino - Trofeo Caffarel avrà 13 cavalli al via. Un doppio Km senza un favorito netto e con molti pretendenti importanti alla vittoria. Sansone Bar, Specialess, Santiago d’Ete e il vincitore del Derby 2014 Sugar Rey che torna in pista con la guida di Gianpaolo Minnucci. Tra i torinesi il solo Marco Smorgon che si affida al suo Smorghy e Bar.

Due corse davvero da non perdere per tutti gli appassionati.

Come sempre a Vinovo ingresso gratuito per tutti, inizio delle corse attorno alle ore 15,00. Alle ore 12,30 diretta sui maxischemi dell’ippodromo della partita Sassuolo Torino.

Questa news è stata letta 442 volte dal 17 Aprile 2015