Apr 27

Siracusa Galoppo: resoconto corse di sabato 25 aprile

Siracusa Ippodromo MediterraneoAntonella Biscardi e Rosario Lo Bello hanno dato il via ufficiale alla prima edizione del Siracusa Book Festival che ha inaugurato ieri sera, venerdì 24, la kermesse dedicata ai libri, all’arte, ai prodotti tipici e allo spettacolo. Gli organizzatori, Edizioni Epsil e l’Ippodromo del Mediterraneo, location d’eccezione per l’evento, hanno sottolineato un connubio che promuove cultura, luoghi e frutti della Sicilia e lo sport a 360°. Festa della Liberazione, dunque, che accoglie più di cinquemila libri, quaranta presentazioni contornati da una collettiva di pittura e scultura a cura della Galleria Roma. Nel pomeriggio, poi, il galoppo ha messo in pista quell’intensa passione per il cavallo. Quella stessa passione che Time Trial conferma di avere per il tracciato siracusano. Dopo la facile affermazione al debutto, l’allievo di Vincenzo Caruso, replica oggi nell’atteso Premio Mir Lussac, handicap discendente, abbinato al gioco ippica nazionale, e che ha mandato al confronto gli anziani sui 1800 metri della pista sabbia. Ottima l’interpretazione del fantino Giuseppe Manuele che sceglie il momento più appropriato per sollecitare il suo Time Trial. Si attendeva di più da Laer Oilè Oilè il suo entourage, costretto ad accomodarsi al posto d’onore. È ancora podio per Golden General che non ha saputo approfittare della perizia favorevole.
Gradita presenza a Siracusa della giornalista Eva Crosetta, inviata da Unite Tv, per la realizzazione di uno speciale dedicato all’ Ippodromo del Mediterraneo.
Il Siracusa Book Festival, infine, chiuderà i battenti domenica sera, dopo aver valorizzato quell’insieme di parole raccolte su fogli bianchi pronti sempre a condividere messaggi ed emozioni: il libro.

Questa news è stata letta 359 volte dal 27 Aprile 2015