Mag 4

Arcoveggio: resoconto di domenica 3 maggio 2015

Bologna Arcoveggio particolareTribune gremite per salutare il primo convegno di maggio all’Ippodromo Arcoveggio, con gli anziani in cima al cartellone, impegnati in un handicap abbinato alla scommessa Tris nazionale al quale avevano aderito dodici binomi divisi in tre nastri. Con un occhio alla kermesse napoletana incentrata sulla disputa del tradizionale Gran Premio Lotteria, i partecipanti al clou festivo sono scesi in pista senza un favorito e con una vasta rosa di candidati al successo, dall’inquilino del primo nastro Naxos, a Ruben Grif, ospite toscano di casa Baldi collocato a metà schieramento, chiudendo con Love Inside, aitante allievo di Franco Baldini, nella versione tipo, con Antonio Greppi alle redini. Diligenti agli ordini dello starter, i dodici protagonisti hanno regalato emozioni sin dalle prime battute di gara, con Rose Gso al comando dopo breve scaramuccia con Raian Starlight e Maiko Del Sile in pressing dopo un giro, timidi tentativi per Ruben Grif e Love Inside, irrimediabili rotture per Naxos e Power Trio, ed in arrivo mulinare di fruste e vittoria in cassaforte, dopo chiusa imperiosa, per la cinque anni in giubba di Sonia Galanti, ben orchestrata da Maurizio Cheli, mentre a completare una trio da oltre 900 euro, sono giunti un eccellente Maiko del Sile ed il regolarista Raian Starlight.
Apertura nel segno dei tre anni e vittoria in 1.17.6 dopo accorta gara d’attesa per Tagora Jet e Francesco Facci, salvi di misura dal finish incisivo della trascurata Tema Del Nord, mentre una deludente Tindari Bi ha conquistato il terzo gradino del podio dopo aver comodamente guidato la gara sin dal via ed alla seconda, altro favorito beffato in zona Cesarini, con Saetta Degli Dei preda di Senna Trio dopo aver debellato le strenue resistenze di Spirit Rok. Ancora tre anni al sopraggiungere della terza e rivincita per il team Fonte/Trevellin poco fortunato in apertura, autore della franca vittoria il tenace Tackle Gar, venuto in arrivo a battere in stretta foto la plebiscitaria favorita Terribile Gso a media di 1.16.3 con Toy di Poggio terzo assai lontano, ed alla quarta estremo equilibrio al betting e successo per Scarlet Matto e Marco Volpato in 1.15.5 su Seta Pura Spin e Sarà Sempre Bigi.
Gentleman in vetrina al sopraggiungere della quinta, handicap per anziani di lungo corso che l’appassionato Giuseppe Rizzo ed il suo Principe Real hanno dominato da un capo all’altro su Mithical Grif e Immegin in 1.19.3 ed alla sesta finalmente un favorito a segno, ma che fatica, per il veneto Stratocaster, allievo di Andrea Sarzetto, che il fido Farolfi ha sostenuto con decisione nel rintuzzare l’incisivo finale di Salvador Trio, mentre Sonny Francis ha completato il podio a qualche lunghezza dal duo di testa, per chiudere con Regina Kosmos, leader sin dal via e facile alla meta in 1.15.7 su Remo di Piaggia e Reebook Allez con Giordano Battistini abile regista in chiave tattica.

Prossimi appuntamenti:
ore 15 giovedì 7; SABATO 9 maggio CORSE, Laboratori creativi, animazioni HippoBimbo.
HIPPOSPORT MULTISALA APERTA TUTTI I GIORNI, DALLE 10.30 ALLE 19.30, LUN. DALLE 13

Questa news è stata letta 333 volte dal 4 Mag 2015