Giu 22

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 20 giugno 2015

Ippodromo MediterraneoLear Oile Oile rompe i pronostici e fa fuori i primi della classe. Torna al successo, l’allieva di Sebastiano Fontana, e lo fa con lode nel “Premio Fluorite”, attesa condizionata sulla veloce distanza 1100 metri di pista sabbia e riservata a cavalli di tre anni e oltre. Agevolta dalla leggera perizia e dalla frusta, ispirata nel periodo, di Roberto Fontana, la figlia di Bascherol Duke prende il comando della gara ai 200 metri dal palo e, con convinzione, centra il bersaglio. Poco appoggiata alla vigilia anche Grey Arrow che, con in sella Daniele Scalora, ruba la piazza d’onore al favorito Abrazzo Dales. In sella al topweight, dunque terzo classificato, un Carmelo Zappulla che si riscatta nela quinta prova del palinsesto di galoppo all’ Ippodromo del Mediterraneo. E’ il Premio Flexa, dove il solito Ashiky, dall’alto dei suoi 10 anni, si rende ancora protagonista. Si mantiene tra le prime file e, sul finire dei previsti 1500 metri della pista grande, trova un ottimo varco, riuscendo a prevalere sull’ attesa, grigia, Grey Bet e sul positivo Copreopasso.

Questa news è stata letta 336 volte dal 22 Giugno 2015