Lug 31

Merano: le corse di domenica 2 agosto 2015

Ippodromo MeranoA tutto piano. Nobile duello fra Nabucco e Point Blank sul miglio, curiosità per i 2 anni debuttanti Parterre animato dalla musica dal vivo, con angolo champagne e sorbetteria. Per un pomeriggio, Merano si concede una giornata del tutto dedicata alle volate in piano. Sette le corse in programma due delle quali riservate ai gentlemen rider e alle amazzoni e cinque per i fantini professionisti, fra i quali figurano il capoclassifica stagionale Maniezzi altre fruste di primo piano come Vargiu e Bossa.
Il tema tecnico del pomeriggio poggia su due pilastri: una debuttanti per puledri (Premio Lana, 1.500 metri) e una condizionata per 3 anni e oltre (Premio Lagundo, 1.600 metri), entrambe dotate di 13.200 euro da suddividere al palo.
È la seconda a suscitare particolare appeal, per il prestigio di due nomi: Nabucco e Point Blank. Due cavalli che sanno frequentare categorie nobili, sulle piste italiane ed estere, che si sfidano a Maia. Il primo, rappresentante della Stalla Krapagueza - scuderia dal passaporto germanico che fa capo a Gianni Martone -, il secondo portacolori di Kurt Fekonja, proprietario austriaco ma “ippicamente meranese”. Un duello dai risvolti accattivanti, nel quale cercheranno di intromettersi quattro concorrenti. Fra i quali il pur rientrante Pride and Joy potrebbe dare del filo da torcere ai probabili favoriti. Sweet Fede veste le tinte della Effevi, e per tanto da prendere con le pinze, gravoso appare invece il compito di Dress Drive e Sir Gin.
Quattro i 2 anni nella prova per debuttanti: c’è la giubba dei Dioscuri con Sempre Drago, quindi l’ospite germanico Wild Horse portato da Rohne, Gasparini che presenta Morning News e Pinkie Pie carta della trainer Giada Ligas.

Le altre prove per fruste “pro” sono contornate dalle due “gierre” valorizzate dal cospicuo numero di partenti: otto in una corsa, dodici nell’altra.

Come sempre l’ippodromo apre alle ore 12 con la possibilità di pranzare e, durante le corse, il parterre verrà animato dalla musica dal vivo – nell’occasione si esibiscono Luise Lutt e Roberto Donadi - nella zona fra le due tribune dove si trovano anche angolo-champagne e sorbetteria. Per i bimbi a disposizione il parco giochi e il pony per piccole passeggiate.

Ingresso euro 5, ridotti euro 4 (carte turistiche, over 65), ticket famiglia euro 8.

Apertura ristorante ore 12.00 – Prima corsa ore 15.55

Questa news è stata letta 412 volte dal 31 Luglio 2015