Ago 6

Cesena: le corse di venerdi' 7 agosto 2015

Ippodromo di CesenaAppuntamento con la corsa Tris, anche in versione Quartè e Quintè per il venerdì del Savio, con i quattro anni in scena sulla selettiva distanza del miglio.Alle 22.30 i tredici protagonisti del clou cesenate “Premio Cervia-Città del Sale Dolce – CORSA TRIS” si daranno battaglia a suon di parziali, con gli inquilini della prima fila Shakira Maio e Sassuolo, a dibattere sulla leadership dopo lo stacco della macchina, mentre dalla seconda fila interverranno a movimentare la contesa Skua Jet che Andreghetti interpreta per Erik Bondo e Severino, performer dall’ottima forma. Non partono battuti nemmeno Sirena D’Asolo e Suerte’s Cage anche se per quest’ultimo la terza fila rappresenta un severo ostacolo nonostante la condizione atletica e lo spiccato feeling con lo schema. L’apertura di serata vede i gentleman in pista accompagnati da sette soggetti di tre anni sui quali spicca il velocista di training veneto Torpicchio Bybo, uno dei numerosi prodotti della fucina di Walter Zanetti che ne affida le sorti odierne all’esperienza e alla salda mano di Michele Canali, mentre in alternativa non vanno trascurati i binomi Tic Tac Roc/Filippo Rocca e Tomcruise Treb/Filippo Monti. Alla seconda puledri alla ricerca del primo successo in carriera con Ultimatum Roc e Upper Fks, possibili protagonisti. Tornano i gentleman per una terza corsa dai contorni incerti, tra le quali si spiccano le coppie Ronaldinho Tres/Filippo Monti e Rio Jet/Gentile. Alla quarta Rimica di Azzurra trova finalmente una buona occasione per far pace con la vittoria anche se Per Te Mtt incute legittimo timore e Rosnay ritrova come driver Vecchione, suo partner nel primo successo italiano dopo i primi passi in terra scandinava. Tre anni dal promettente futuro incrociano le armi alla sesta, Totano Jet pare il più affidabile in chiave vittoria, ma Teresa Trio è sembrata in netto miglioramento ed è da prendere in considerazione il possibile inserimento dell’amletica proposta targata Ehlert: Turbine Rl. Alla settima, “Premio L’Oro Bianco di Cervia”, Mozart Matto e Volpato ad inseguire da quota meno venti uno start competitivo, che ha in Ramirez Bi e Omicron Gar i suoi migliori esponenti sui quali saliranno rispettivamente Raspante e Vitagliano. In chiusura gli allievi con le concrete chance di Sesamo Jet e Francesco Tufano, figlio d’arte che sta mostrando spunti interessanti in ottica futura.

Per la prima volta all’ippodromo, una serata interamente dedicata alla Salina di Cervia.
Riceviamo e pubblichiamo dall’ufficio stampa del Parco della Salina di Cervia:

Una serata “Dolce come il Sale” all’Ippodromo di Cesena
La storia e i prodotti della Salina di Cervia saranno protagonisti di una serata all’Ippodromo di Cesena

Venerdì 7 agosto, l’Ippodromo di Cesena dedica l’intera serata di corse alla Salina di Cervia, con cui è nata una collaborazione, nell’ottica di promuovere assieme il territorio.
La serata inizierà alle ore 20.10 con gli “Incontri alla Trio Tenda”, l’appuntamento che precede le corse al trotto trasmesso in diretta da Teleromagna, durante il quale si terrà la presentazione del libro “Dolce come il Sale”, ricerca storica curata da Letizia Magnani, responsabile della comunicazione del Parco della Salina di Cervia, giornalista e scrittrice. Ad intervistare l’autrice e il Presidente del Parco della Salina, Giuseppe Pomicetti sarà il giornalista Paolo Morelli accompagnato da Jessica Pompa. Il volume è interamente dedicato alla storia del Sale e della Salina di Cervia.
Il Sale Dolce di Cervia è ormai un simbolo del territorio romagnolo. Da qui la scelta di farlo diventare il testimonial del territorio. La prima cosa che si ricorda di Cervia sono i cumuli del sale. La città dell’oro bianco deve il proprio nome alle montagne del sale. Tutta la vita e la storia di Cervia è legata a quella del sale e delle sue saline, le più a nord e le più piccole d’Italia. Oggi il Sale Dolce di Cervia è un marchio e un prodotto riconosciuto in Italia e nel mondo. Questo primo libro, a cui ne seguiranno altri due, In cucina con il Sale Dolce e Sale Dolce e Benessere, racconta la storia del sale, di quello di Cervia e degli altri, ma anche le vicende della città e del suo bene più prezioso: la Salina. Si sofferma sul “case history” della Società Parco della Salina di Cervia, sul mantenimento dell’ecosistema ed evidenzia gli scenari futuri.
Il Parco della Salina di Cervia è la società che dal 2002 gestisce la Salina di Cervia. Si è costituita l’8 dicembre 2002, è una società al 92% pubblica, ma di diritto privato. Sono suoi soci il Comune di Cervia, la Provincia di Ravenna, la Camera di Commercio di Ravenna e le Terme di Cervia. La sua finalità è la valorizzazione ambientale ed ecologica, quindi culturale e turistica della Salina di Cervia.

AL RISTORANTE TRIO PER LA RASSEGNA “CUOCHI IN PISTA”, SHOW COOKING DELLO CHEF DANIELE BENASSI

Venerdì 7 agosto, al Ristorante Trio dell’Ippodromo dalle ore 21, per le serate “Cuochi in Pista”, andrà in scena lo show cooking di Daniele Benassi, secondo chef presso il Ristorante “Al Cambio” di Bologna. Il menù effettuato dallo chef sarà lo stesso che potrà essere gustato a cena da tutte le persone che decideranno di passare la serata di corse presso il Ristorante Trio.
Daniele Benassi, nato nel 1980, è il secondo chef del Ristorante “Al Cambio” di Bologna.
Dopo essersi diplomato presso l’Istituto Alberghiero “Bartolomeo Scappi” di Castel San Pietro Terme, affina le sue conoscenze ed abilità attraverso diverse esperienze lavorative in importanti ristoranti quali: Ristorante “Villa Margherita” a Canazei, il Ristorante dell’hotel “Mare e Pineta” a Milano Marittima, Ristorante “La Siriola” a San Cassiano fino ad arrivare al rinomato Ristorante “Al Cambio” di Bologna dove lavora da 13 anni.
La cucina di Daniele Benassi è prettamente tradizionale. Predilige l'utilizzo di prodotti del territorio dando molta importanza alla stagionalità. Piatti tradizionali, quindi, ma con prodotti freschi, nostrani e qualitativamente alti, rivisitati e rielaborati in chiave moderna e creativa, con tecniche innovative che li rendono unici e ricercati.

Venerdì sera spettacolo di burattini della Compagnia Orsolini & Palmieri
Venerdì sera tanto divertimento negli intervalli tra le corse con lo spettacolo di burattini proposto dalla Compagnia Orsolini & Palmieri: “Mengone Torcicolli”.
“Mengone Torcicolli” è una maschera marchigiana documentata dalle cronache storiche e popolari, che ha più di 150 anni di tradizione, è un personaggio comico e divertente, concreto e fiero portatore di tutte le tradizioni della sua regione di origine. Le gag sgangherate interpretate dal nostro Mengone entreranno nel cuore dei bimbi presenti e porterà una ventata di allegria per tutta la serata.

Sotto il gazebo ha inizio la rassegna dei venerdì di agosto: “Gioco, Giocare, Giocando”.
I venerdì di agosto la tenda gazebo collocata nel parterre dell’ippodromo si trasformerà in una bottega d’arte di grande attrattiva, sarà la sede di “Gioco, giocare, giocando”, una rassegna di laboratori realizzata dall’Associazione Artigianalculture che vedrà impegnati vari artisti locali. Il fino è quello di trasmettere ai ragazzi il funzionamento di alcune tra le più interessanti tecniche artistiche. Il primo appuntamento vedrà l’impegno del Maestro Adriano Maraldi che presenterà il suo fantasioso Robot che realizza opere d’arte in diretta, il Maestro Luciano Navacchia con i cavallini di legno da dipingere su tela e carta. Inoltre il Professor Gabriele Giombetti dimostrerà come si utilizza la pressa calcografica per realizzare un’opera d’arte.

I prossimi appuntamenti di corse:

Sabato 8 agosto: GRAN PREMIO CITTA’ DI CESENA – TROFEO SOGLIANO AMBIENTE

Martedì 11 agosto: PREMIO ALLEVAMENTO FOLLI – CORSA TRIS
Nel corso della serata si disputerà la BREEDERS COURSE – CHALLENGE 2 ANNI
Eventi collaterali:

Sabato 8 agosto: MOSTRA DELLE OPERE DEL MAESTRO LUCIANO NAVACCHIA
PRESENTAZIONE DEL LIBRO: ”VELOCE COME VANDALO” scritto da Mario Natucci
per i più piccoli: L’OFFICINA DEL VERDE E DEL RICICLO

Martedì 11 agosto: Mostra di attrezzi della cultura e civiltà contadina curata da La Stadera- Forlì
HIPPOQUIZ, il TV quiz dell’ippodromo e appuntamento con Lady Trotto.

Questa news è stata letta 436 volte dal 6 Agosto 2015