Ago 26

Cesena: resoconto di martedi' 25 agosto 2015

Cesena Savio Arrivo Settima 25 agosto 2015E’ Noble Nord Fro il re della maratona. Handicap formato maratona, per il centrale del martedì “Premio Ristorante Lounge Settimo Piano”, con Noble Nord Fro nel ruolo di soggetto più atteso. L’allievo di Andrea Sarzetto guidato da un altro Andrea, Farolfi, rendeva venti metri ad un referenziato start sul quale campeggiava il binomio Leonard Leo/Romeo Gallucci, preferiti di misura a Pietro di Jesolo e Antonio di Nardo. Tutto facile per il duo favorito, coppia dall’indubbio feeling che in un recente passato ha vinto anche in prima classe e che stasera non ha avuto rivali spaziando con semplicità ed onorando l’ingaggio con il ragguardevole tempo al chilometro di 1.14.9, ottenuto dopo aver preso il comando delle operazioni e lasciato ad ampio margine Rose Gso e Rachele Trio, il tutto per il double serale di Andrea Farolfi.
Apertura nel segno del gentleman, con dovizia di emozioni e suite incredibile di rotture per i soggetti più attesi, ha iniziato Sissy Starlight imitata da Slesia dei Greppi, con Speedy Mutley all’avanguardia sino a dieci metri dal palo e poi anch’esso di galoppo per la vittoria di Solvalla Race e Giuseppe Colantonio su Socrate Benal e Sama, terzo più per demeriti altrui che per propri meriti. Alla seconda show di Enrico Bellei e del suo Sanfuego Gim, preminenti in 1.14.9 sull’atteso Slataper e su Siniscola, coraggiosa battistrada costretta alla resa solo nelle fasi finali della corsa. Delusione alla terza per i sostenitori di Tomahawk Lg, il “razzo” di Enrico Bellei è finito subito tra i cattivi favorendo così la fuga per la vittoria del progredito Tritone Lady, che in 1.17.6 ha regalato l’ennesima soddisfazione nell’estate del ritorno alle competizioni di Francesco Madonia, battendo con facilità Tewars Pv e Treasure Op. Schema ad handicap e pronostico a trazione posteriore alla quarta corsa, anziani in vetrina e vittoria per il rientrante Salvatore Valentino e per il suo Prodigio, entrambi reduci dalla trasferta francese ed oggi in cima al podio dopo corsa di testa chiusa in un notevole 1.16.1 davanti a Perimetro Bar e al penalizzato Picasso Rivarco. Alla quinta, doppietta di scuderia per Tosetta Spritz e Tantilla Jet, entrambe allieve di Andrea Sarzetto giunte nell’ordine sul palo e con Terribile Gso a completare la trio in rosa, con un tempo al chilometro di 1.14.4. Tre ritirati e plebiscitaria scelta del betting per Paloma Del Ronco alla sesta, con l’allieva di Enrico Bellei vincitrice in 1.16.2 dopo aver lasciato ad ampio margine la corregionale Rina Da Pisa e l’appostata Rea Valm. Alla ottava, con una disordinata folla di allievi in pista vittoria alla maniera forte per Pinturicchio ZS e Giulia Deschi con Raptorens Benal e Oderzo valorosi valletti degli ospiti napoletani.

Questa news è stata letta 246 volte dal 26 Agosto 2015