Set 21

Capannelle Galoppo: le corse di martedi' 22 settembre

Capannelle GaloppoUn buon numero di partenti anche in questo martedi di Capannelle. Spazio ai due anni per tre volte. Torna a Roma Christian Demuro. Non manca ovviamente la consueta corsa TRIS nel pomeriggio.Torna Christian Demuro alle capannelle. La novità di questo martedì romano è data appunto dalla presenza, cinque volte su sette del nostro grande jockey che, come è noto, ormai è di base in Francia. Capita che nelle giornate importanti, come quella dell’ultimo derby vinto, Christian faccia ritorno nell’ippodromo dove ha mosso i primi passi e dove si è pienamente affermato. Più raro che faccia capolino durante la settimana come in questa circostanza che rende quindi questo martedì speciale. Demuro monterà nel pomeriggio Victim of Love, Su Balenti, Palitana, Gorlitz, Bridge Artemide. Chiaro che gli appassionati si attendano una o due affermazioni almeno. Il pomeriggio ancora una volta ci regala una buona media partenti per corsa, saranno nove, per cinque volte si correrà in pista piccola in erba e le altre due sul dirt. Le distanze andranno dai 1400 metri ai 2200. Ci sarà spazio anche per i gentlemen e le amazzoni che sono una gradevole presenza costante a Roma, per loro un bel 1800 in pista piccola. I due anni saranno in campo ben tre volte e due in maiden. Ben riuscite entrambe. Le femmine sui 1800 della pista piccola e saranno in sette mentre i maschi sul dirt e sui 1400 scenderanno in pista in 9. Due saranno gli handicap nel pomeriggio. E la corsa tris? C’è ovviamente. E’ una costante alle capannelle dove le corse riescono quasi sempre bene. Seconda tris questa volta e tutta rosa, ecco la particolarità. In campo sul miglio della pista piccola le femmine di tre anni e oltre capeggiate da Hyoseris dall’alto di 64,5 chili ma il campo è omogeneo e risalta anche la chance di Pavenik oppure di Bridge Artemide ma anche Thushara oppure Figgionna, Voilà la Profusion e in basso scarica Ponthatir.

Questa news è stata letta 278 volte dal 21 Settembre 2015