Set 25

Capannelle Galoppo: le corse di domenica 27 settembre

Capannelle Regina Elena 2013Domenica per i due anni, per loro tre prove e quasi tutti alla ricerca della prima vittoria. La stagione autunnale cosi come quella primaverile prevede la logica alternanza dei grandi appuntamenti di selezione tra Roma e Milano. La selezione è il vero ultimo fine del Turf, è nata con lui e lo accompagna da secoli. Nel mondo e dunque anche nel nostro paese. In Italia la selezione si manifesta tra Milano e Roma. Questa domenica il testimone elitario vede attivo san Siro ma già domenica prossima Capannelle ospiterà due listed e scalderà i motori in attesa del mese magico che vedrà subito il suo clou nella domenica del Lidia Tesio e che finirà oltre la metà di novembre dopo la disputa anche del premio Roma ovvero delle due corse di gruppo uno in calendario in autunno. Senza contare che la domenica 11 ottobre a capannelle si disputerà l’attesissimo derby di trotto perché come è ormai quasi tradizione nel nostro ippodromo il grande galoppo si unisce al grande trotto. La domenica che ci avviamo a vivere è di transizione, prepara i grandi appuntamenti e segue quelli già disputati. Il calendario consente al discorso di selezione di tirare un po’ il fiato ma, come sempre, ci saranno buoni motivi per vivere il pomeriggio alle corse a Capannelle. I due anni anzitutto cui sono riservate tre prove su sette poiché questa è la loro stagione più intensa. Due saranno riservate ai cavalli ancora alla ricerca della prima affermazione. I soli maschi saranno ingaggiati sulla distanza severa dei 1700 metri della pista grande. Un bel test per chi avesse velleità oppure retro pensiero di disputare anche il futuro Berardelli in programma nel giorno del Roma. Maschi e femmine invece saranno impegnati sui 1400 metri sempre della selettiva pista grande che, è bene ricordarlo, presenta una lunga dirittura di ben 850 metri. La terza prova per i due anni è anche l’unica del pomeriggio che si disputerà sul dirt e sui 1200 metri. Le altre corse saranno tutte in pista grande e oltre alle due maiden e alla reclamare per i due anni avremo due perizie di non facile soluzione mentre le distanze delle varie prove in programma andranno dai 1200 metri ai 2200 metri. In questo periodo fa capolino anche un altro tipo di prova che ha avuto un buon successo nelle ultime stagioni, la corsa per i tre anni che possono ancora essere maiden oppure a vendere. Quella di questo pomeriggio è prevista sui 1800 metri della pista grande e raccoglie un buon numero di protagonisti. I due handicap sono uno per i soli anziani di quattro anni e oltre sui 2200 della pista grande e l’altro sui 1800 ma per tre anni e oltre. Chi sono i maschi di due anni che si misureranno sui 1700 metri ? Intanto sono in otto e in particolare Ancient Mariner, Colpo di Vita, Epsom, Flexform, Hold Me Distant, Jalapeno, Spritz, Tarazed. Gli altri due anni ingaggiati sui 1400 metri saranno in dieci : Ajmer, Amintore, Bopunty Gold, Fidaslemei, Lunigiana, Martina di Ardea, Masterdream, Queen Peppa, Stella di Beatrice, Streetcore. In tutto i due anni che correranno nel pomeriggio nelle tre corse loro riservate saranno 25, una media di oltre otto per corsa come quella della giornata.
Qui i Pronostici della Giornata

Questa news è stata letta 348 volte dal 25 Settembre 2015