Set 30

Capannelle Galoppo: le corse di venerdi' 2 ottobre

Ippodromo CapannelleSuoper Tris a chiusura di giornata, grande volata in pista dritta che ci regala anche una prova di alto profilo tecnico in vista del prossimo Aloisi e come sempre un buon numero di partenti alle CapannelleSuper tris ma anche quartè e quintè per chiudere una ennesima giornata di corse a Capannelle che sa coniugare la qualità della selezione con la spettacolarità del grande agonismo. Venerdì è il pomeriggio della pista dritta, ormai è una tradizione ed è anche, fino a che la luce naturale lo consentirà, il momento delle super tris spettacolari in dirittura. Non fa eccezione questo pomeriggio che sui 1200 metri ha raccolto al via tre anni e oltre nel numero di 14 e soprattutto nella massima incertezza. Sarà spettacolo come è accaduto esattamente sette giorni fa e forse anche questa volta si raggiungeranno numeri importanti nel movimento tris. Poco più di dieci chili tra il top e il light ma molta incertezza e pronostico non facile come si addice ad una corsa tris. Apre la scala Ridge Racer a quota 61 ma quasi tutti i 14 nelle gabbie avranno la intenzione di centrare il bersaglio grosso. Qualche nome: Coda Liscia, Sgomma, Rakesh che prova la velocità, Golden Down dagli antichi buoni trascorsi, Etavat oppure Al Jar dalla buona sistemazione, poi ancora Drella scarica oppure Grand Bounty. Proprio una bella corsa spettacolare ma sarà ancora più emozionante e dal risvolto tecnico splendido la condizionata, ancora sui 1200 metri, nella quale scorrendo i nomi degli 11 protagonisti ci si imbatte in alcuni dei protagonisti elitari delle corse di selezione sulla distanza. Questa potrebbe anche essere una delle prime chiamate verso il prossimo Aloisi di inizio Novembre. Per i palati fini ecco in campo, tra gli altri, Elettrotreno, Harlem Shake, Trust You, Waylay, Evil Spell, Jyoti, Another Full Power. Tecnica e spettacolo in un pomeriggio che ci regala una media di nove cavalli per corsa, con tre volte in azione i due anni, con tre handicap, una corsa sempre bella riservata ai gentlemen e alle amazzoni di ottimo spessore e naturalmente una maiden con otto al via per i due anni sui 1200 della pista dritta che sarà utilizzata cinque volte con due corse riservate alla pista all weather e con distanze dai 1000 ai 1600 metri

Questa news è stata letta 271 volte dal 30 Settembre 2015