Ott 5

Casalone: le corse di mercoledi' 7 ottobre 2015

Casalone Grosseto ParticolareMercoledì 7 l'ippodromo del Casalone riapre i cancelli per la riunione autunnale che scorrerà con cadenza settimanale per tutti i mercoledì di ottobre e novembre ed i primi due di dicembre. Il cartellone delle iniziative collaterali all'attività delle corse al galoppo andrà crescendo di intensità con il passare delle giornate. Aperto per pranzo dalle ore 12 il ristorante al piano terra ed il vicino servizio bar. Il fondo della pista grande si presenta in eccellenti condizioni ed a oggi il terreno è previsto buonissimo.
Nella prima giornata già grande afflusso di partenti nelle sette corse in programma con inizio alle 15,35 : ben 63 i cavalli dichiarati partenti, con una corsa in Gentleman ed Amazzoni, due per Anglo-Arabi e quattro per i purosangue inglesi.

Nella prima corsa alcuni fra i migliori tre anni si sfideranno in una condizionata sui 1750 metri ed il pronostico è per Tempesta Da Clodia che però dovrà rendere 4,5 chili a Tay Tay che non corre da luglio, mentre per il terzo indichiamo la scarica Tuina.
Nella seconda i migliori dilettanti a livello nazionale a confronto sui 2200 metri in handicap, che sembra a favore di Marmotta, sempre regolare ed il pesino Eleazar, mentre Good For All deve riscattare il recente rientro.
Alla terza il meglio degli anziani Anglo-Arabi in una qualitativa condizionata a 1750 metri, tra i quali spicca il nome di Bochalet Da Clodia, netto favorito, mentre per le piazze ( e la trio) la lotta è assai incerta tra Santu Padre, Adone Da Clodia e Pressing De Mores.l
Tutti tre anni nella quarta corsa in un handicap sui 1750, con Colpo Di Gloria ben messo, contro Tout Charmant molto positivo e Cengalo che potrebbe sfruttare il peso.
Poi i tre anni ed altre a 1600 metri in un altro handicap veramente ben riuscito, che rende difficilissimo il pronostico e la corsa aperta a mille soluzioni : proviamo con Gattona nei confronti di Grand Champion e Straight Force, ma ci stanno almeno in sei !
Alla sesta Von Teese sulla massima distanza sembra messo bene in corsa, ma occhio a Mujadream e Il Cavallo Di Piero, anche se non è possibile scartare altre soluzioni.
Dulcis in fundo un handicap da 8800 euro a mille metri con ben 11 partenti al via e la reginetta di casa Kathy Again a difendere il titolo contro i pesini Orios e Jolly Of Naytiri ed anche Amazing Victory.
Un programma tutto da vedere e da giocare, che si concluderà intorno alle 18,30.

Questa news è stata letta 352 volte dal 5 Ottobre 2015