Ott 5

Arcoveggio: le corse di giovedi' 8 ottobre 2015

Ippodromo BolognaSfida alta quota per cadetti. Giovedì di stampo classico all'Arcoveggio, con alcuni dei migliori esponenti della leva 2011 in pista impegnati sulla distanza del miglio, sfida che ripropone a distanza di qualche settimana dal GP Continentale Filly il match in rosa, Sunrise Dancer - Saikala, mentre il maschio Supermar si candida per un ruolo da protagonista assieme alla ex promessa Shiraz Roc, globetrotter di casa Rocca ancora a secco di vittorie in questo 2015 in chiaroscuro, senza trascurare il feeling con la distanza e l’ottima forma di Sassy Nord Fro. Cavalli di gran lignaggio quindi, ma anche guide di primordine nella centrale felsineo, con Vecchione ingaggiato dal team Sarzetto per sostituire Andrea Farolfi, driver titolare della ritrovata Saikala, con Lorenzo Baldi saldo alle redini di Supermar e la new entry Lorenzo Besana all’esordio con il titolato Shiraz, mentre la cenerentola Sanbgria Bi si avvarrà nientemeno che della collaborazione tattica di Vp. Dell’Annunziata, campano dal ricco palmares su cui spiccano due Derby.
Alle 14.30 puledri in pista alla ricerca della prima vittoria in carriera, con Ulalia da seguire in ottica podio dopo l’eccellente qualifica e Una Ilucion Gar in stretta osservazione con il nuovo driver e dopo il cambio di training, per la prima, guida del maestro austriaco Wolfgang Ruth, per la seconda, primi passi con la rivelazione 2015 Marco Volpato, ed in caso di debacle delle due, chance di ben figurare per Usain Dei Daltri, proposta targata Lorenzo Baldi. Miglio in rosa alla seconda, giumente dalla solida esperienza incrociano le rispettive forme sulla distanza dei due giri pista con Renee Dvs e Vecchione candidati al primo posto sul podio, in alternativa, Orsa Jet, terza forza Rhythm’n Blues, atout di peso per Volpato e Maurizio Cheli. Poi, buoni esponenti della leva 2012 con Tocai Vl e Federico Esposito a ribadire forma al diapason e collaudato feeling contro To Day Kurskdipi e Fabrizio Ciulla, senza peraltro tralasciare i recenti progressi di Teodora Lans, briscola targata Volpato e griffata The Show Must Go On, franchigia tornata in spolvero nel periodo.
Dai giovani di tre anni si passa ad anziani di lungo ed affidabile corso, siamo alla quarta corsa con Nester dei Venti e Vecchione ad inseguire Matkan Guasimo, esperto allievo di Ettore Vairani affidato al catch di casa Maurizio Cheli, ed alla quinta, “seconda tris”, ancora anziani, questa volta alle prese con un handicap dalla complessa trama tattica che costringerà gli inseguitori Rugiada Sms, Osiride Ron e Ohan Dei Greppi dar fondo al proprio repertorio per venire a capo dei fuggitivi, in particolar modo del ritrovato Nanno e dello specialista Picasso Trio. Convegno che si avvia all’epilogo proponendo alla settima un intricato miglio per tre anni a bordo dei quali saliranno i gentleman, sfida che Sassegna Spritz e Otello Zorzetto tenteranno di risolvere fuggendo sin dallo stacco, mentre alla ottava il testimone passerà ai professionisti con tredici concorrenti al via e una possibile protagonista nella regolare Tropea Trio.

PROSSIMO APPUNTAMENTO: DOMENICA 11 ore 14.30, corse e "HippoPark" Animazioni e Laboratori per i BAMBINI.
HIPPOSPORT MULTISALA ARCOVEGGIO APERTA TUTTI I GIORNI, DALLE 10.30 ALLE 19.30, LUN. DALLE 13.

Questa news è stata letta 260 volte dal 5 Ottobre 2015