Ott 9

Capannelle Trotto: Domenica 11 Ottobre è Derby Day

Capannelle Roma vincitore del Derby 2014 Sugar ReyTredici cavalli al via per un posto nella storia. Riflettori puntati sull’edizione numero 88 del Derby Italiano di trotto Sisal Matchpoint in programma domenica 11 ottobre all’Ippodromo Capannelle. La pista di trotto dell’impianto romano si appresta ad accogliere tanti appassionati per la giornata più attesa dell’anno, il Derby Day, che decreterà il vincitore del ‘Nastro Azzurro’ assegnando anche un posto di diritto nella storia del trotto italiano. Il Derby è infatti la regina tra le corse al trotto e laurea il migliore cavallo della generazione di tre anni. In virtù di una modifica al regolamento, quest’anno sono stati qualificati quattordici cavalli per la finale (invece dei 12 delle passate edizioni) tra i trentotto che hanno preso parte alle tre batterie che si sono svolte lo scorso 26 settembre. In data odierna è stata però ritirata Terra del Rio ed i partenti saranno dunque tredici.
La giornata del Derby è sempre molto emozionante - commenta alla vigilia dell’evento Tomaso Grassi, Presidente di HippoGroup Roma Capannelle. Per l’impianto della Via Appia, che è diventato l’erede della grande tradizione romana di questa disciplina solo nel 2014 dopo la chiusura di Tor di Valle, si tratta solo della seconda edizione della corsa. Abbiamo lavorato per effettuare già quest’anno delle modifiche. Siamo convinti che il Derby del Trotto meriti un grande rilancio e che per questo tutti gli interessati – allevatori, proprietari, professionisti del settore e tecnici del ministero - possano lavorare collegialmente. Il montepremi a nostro avviso dovrebbe essere superiore al milione di euro a la corsa magari aperta anche ai cavalli stranieri. Così facendo potremmo programmare un appuntamento per i tre anni che in Europa al momento non c’è e che sarebbe una vera corsa faro. Sono decisioni importanti che solo con l’avallo di tutti gli operatori potranno trovare attuazione. Quello di riportare ai livelli del passato l’attenzione del pubblico capitolino nei confronti del trotto è un’impresa difficile ma è una sfida che abbiamo accettato con passione ed entusiasmo. Ci auguriamo davvero che il Comune di Roma, come ci è stato recentemente confermato dall’assessore allo sport Giovanna Marinelli, possa finalmente dare corso alla chiusura di quei lavori che, come l’impianto di illuminazione, sono fondamentali per far si che la programmazione sia al top e consenta alla struttura di marciare con il ritmo richiesto.”
“Le premesse perché quella di domenica sia una grande giornata ci sono tutte”. Questa la dichiarazione di Stefania Mastromarino dirigente dell’area tecnica trotto e galoppo al MiPAAF. “Stiamo lavorando su molti fronti anche sotto i profili regolamentari. L’esigenza che il mondo dell’ippica si riscatti con la proposta di rinnovati modelli adeguati ai tempi attuali è più che mai di attualità”.
“Un giornata davvero di grande spessore tecnico quella di domenica perché ci sono ben tre corse di gruppo 1 ed il che vuol dire vera eccellenza”. Di questo è convinto il direttore dell’ippodromo Elio Pautasso. “Aspettiamo un grande affluenza di pubblico anche in virtù del richiamo che porteranno le attività di contorno, prima fra tutte ‘Il Meglio di Millennium’, mostra dedicata allo scambio di auto, moto, cicli e ricambi d’epoca che richiama ogni anno migliaia di visitatori. Ci sarà poi spazio anche per attività per bambini e famiglie, tra le quali il sempre frequentato ‘battesimo del pony’ che questa volta verrà effettuato con i sulky del trotto”.

Il programma della giornata partirà alle 14.15 per una riunione di corse che prevede oltre che il Derby Sisal Matchpoint (ore 17.20), anche altre due corse di Gruppo 1: il Gran Premio Gaetano Turilli (ore 16.25) e le Oaks del Trotto (ore 16.50).

Una dettagliata copertura televisiva consentirà anche a chi non sarà presente in ippodromo di seguire comodamente da casa sul piccolo schermo l’evento. UNIRE TV (220 SKY) aprirà il collegamento con l’Ippodromo Capannelle alle 13.30 con l’anteprima che introdurrà la sua lunga diretta della giornata. Il canale delle corse seguirà live tutta la riunione che inizierà alle 14.15 e si chiuderà con la nona corsa alle 17.45. Rai Sport sarà invece in diretta dall’ippodromo dalle 17.00 alle 17.35 con un ampia finestra nel palinsesto del pomeriggio sportivo domenicale.
Nella foto il vincitore del Derby 2014: Sugar Rey, driver Giampaolo Minnucci (ph. S.Grasso/HippoGroup Roma Capannelle)
Vai qui per tutte le info sull’88° Derby Italiano di Trotto Sisal Matchpoint
Vai qui le foto dei tredici cavalli al via (ph. D.Savi/HippoGroup Ippodromo Capannelle)
WWW.CAPANNELLEIPPODROMO.IT

Questa news è stata letta 421 volte dal 9 Ottobre 2015