Ott 9

Arcoveggio: le corse di domenica 11 ottobre 2015

corsa bolognaDomenica all’Arcoveggio nel nome di Antonio Trivellato, trainer tra i più prolifici della scuola emiliana, ai cui cavalli sono dedicate le corse di contorno di un convegno davvero riuscito sotto l’aspetto tecnico, con gli anziani impegnati nella maratona deputata al ruolo di corsa clou della giornata festiva. In tredici, divisi in tre nastri, estremo equilibrio e individualità dalla notevole caratura atletica, questa la cartolina dal centrale felsineo, settima gara, con Ortensia Pit, oggi in versione Maurizio Cheli, prima scelta tra gli inquilini dello start in virtù di un certificato feeling con lo schema e di una forma in continuo progresso, mentre da Mozart Matto, con il fido Greppi, a Puntarenas Ranch, guidata da Marco Stefani, passando per Rajah Petral e Edoardo Baldi, tutti vantano chance notevoli in ottica podio nonostante l’avvio da quota meno venti metri, senza peraltro trascurare le caratteristiche dell’estrema penalizzata Romanza Font, allieva di Alessandro Gocciadoro oggi affidata alle cure Marco Volpato.
Con un occhio a Roma Capannelle, sede della kermesse più importante del trotto nazionale dove spiccano Derby, Oaks e Turilli, alle 14.35 andrà in onda la prima corsa della riunione, un miglio per puledri alla ricerca della prima vittoria carriera con un sestetto di partecipanti ed un pronostico quanto mai confuso, tre sono i debuttanti preceduti da buone voci, altrettanti i soggetti già in possesso di un minimo rating agonistico, con il risultato di affidare il ruolo di favorito a Uragano Dei Lady, carta di Francesco Madonia, grande maestro delle giovani leve, e in alternativa a Ula Risaia Trgf, proposta del toscano Andrea Baveresi.
Testimone ai gentleman con l’arrivo della seconda corsa, due giri di pista che vedranno impegnati nove binomi, capeggiati da Torres Dei Greppi e Nicola Del Rosso ma con l’agguerrito Zaccherini in pista alle redini di Tindari Bi, incostante ma dotata allieva di Massimo Trevellin assai ottimista sull’esito tattico della contesa. Poi, secondo round per le giovani leve con l’imbattuta Utopia Trio alla ricerca del triplete ben supportata dalle scelte di Marco Stefani, ed in alternativa Urania Tab, vista in eccellente assetto nella recente e vittoriosa uscita bolognese, mentre alla quarta Taylor Matto e Antonio Greppi si candidano al successo trovando in Turbo Bye Bye e Alessandro Fonte agguerriti avversari e seri competitor in ottica vittoria. Ancora gentleman alla quinta, questa volta abbinati ad anziani di buon nome, con l’estroso Lobac e Alessandra Devidè chiamati a dar fondo al proprio bagaglio tecnico per tenere testa agli insidiosi attacchi di Poker Bi e Carlo Hudorovich, partnership temibile e quanto mai affiatata, mentre alla sesta, una delle corse dal maggior tasso tecnico della domenica, eccellenti quattro anni incrociano le forme sulla breve distanza facendo presagire parziali di valore ed un conseguente report cronometrico di spessore, frutto del previsto match tra Sumurai Be e So Chic So Font, leggi Pollini vs Alessandro Fonte, con il possibile inserimento di Sentimento Ok, invero piuttosto regredito rispetto agli exploit primaverili ma pur sempre temibile a percorso netto. In chiusura, Oklahoma Mn uber alles in virtù della eccellente collocazione al post uno, senza dimenticare le presenze di Nembo Kid Effe e Laerte di Cielo.

OGGI Corse e "HippoPark" Animazioni e Laboratori per i BAMBINI.
PROSSIMI APPUNTAMENTI: GIOVEDì 15 ore 14.30; DOMENICA 18 GRANDE FESTA DEI "PALII DELLE FELSINARIE" FRA I QUARTIERI E I COMUNI, con Corteo Storico, Specialità enogastronomiche, divertimenti e attrazioni.
HIPPOSPORT MULTISALA ARCOVEGGIO APERTA TUTTI I GIORNI, DALLE 10.30 ALLE 19.30, LUN. DALLE 13.

Questa news è stata letta 434 volte dal 9 Ottobre 2015