Ott 12

Capannelle Galoppo: le corse di martedi 13 ottobre 2015

Ippodromo CapannelleTanti partenti e spettacolo alle Capannelle. Non manca la Tris, spazio ai puledri, ma anche agli anziani sulla distanza. Gran pomeriggio alle capannelle dopo la sosta per lasciare la domenica al derby di trotto. Spettacolo e incertezza assicurati dalla presenza di ben 73 partenti, oltre dieci per ogni corsa. Ce ne sarà per tutti i gisti. Puledri anzitutto con due belle maiden, una per le sole femmine sui 1800 e l’altra aperta a tutti sui 1900 sempre della pista piccola e con adeguato numero di protagonisti. Ci sarà poi una condizionata sui 2200 per tre anni e oltre e poi tre handicap, uno dei quali scelto come corsa tris, la seconda del pomeriggio, riservato alle sole femmine di tre anni e oltre e previsto sui 1500 metri della pista piccola. Insomma un pomeriggio di quelli da non perdere e con cinque volte in azione la pista piccola e due quella all weather, le distanze invece andranno dai 1400 ai 2200. La condizionata è ben frequentata grazie alle presenze tra gli altri di Vado di Siella, Vietri, Mr Gotham, Ratmansky che preparano il vero autunno sulla distanza ancora più lunga. Saranno in 15 nella super seconda tris e come detto tutte femmine sui 1500 della pista piccola. Apre la scala Spitinfia con 63,5 chili ma qui le pretendenti abbondano e rendono la scelta molto difficile: Alp d’Huez, No Bull Baby, Brigant of Anaul, Maremmasanta, Violetta Fong, Maya Desnuda, Figgionna solo per citarne alcune. Non mancherà dunque il divertimento come sempre Alle Capannelle

Questa news è stata letta 437 volte dal 12 Ottobre 2015