Nov 30

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 28 novembre

Ippodromo del MediterraneoChallengeaccepted e Ah Piero in ascesa. Primo ”bis” per Gabriele Cannarella. Nuove positive confera giungono da Challengeaccepted che, in continua escalation, oggi all’ Ippodromo del Mediterraneo, regala al team un’altra convincente affermazione. E’ lei a trovare la soluzione sui 1200 metri del Premio Ghevio, il primo dei due handicap discendente con maggiore dotazione, che hanno visto il confronto di soggetti anziani. In sella all’allieva di Claudio Impelluso il solito Salvo Basile che, a ridosso dal palo, riesce a contenere prima il timido attacco di Sercal, poi l’affondo di Sicilian Legend che, nonostante la perizia ostica, è capace di assicurarsi il posto d’onore. Ah Piero, con il netto favore del pronostico, invece, va a bersaglio nel Premio Oglio, l’altro atteso handicap discendente del pomeriggio. Alla direzione Antonio Cannella, il quale si mantiene in prima linea per tutti i 1500 metri e, nelle battute conclusive, riesce ad avere saldamente la meglio sulla grigia Grey Bet e sul progredito Gibo. Pomeriggio memorabile per il neopatentato fantino Gabriele Cannarella che grazie ai successi conseguiti con Misfer, quarta corsa del convegno ippico e con Kross Mountain, nella prova di chiusura, scrive la sua prima doppietta della carriera.

Questa news è stata letta 406 volte dal 30 Novembre 2015