Dic 4

Arcoveggio: le corse di domenica 6 dicembre 2015

corsa bolognaPuledri arrembanti ed anziani di lungo corso. Il variegato palinsesto del week end dell’Immacolata vede Bologna ed il suo ippodromo in cima alle proposte tecniche del trotto nazionale domenica 6 dicembre, con puledri dal brillante ruolino di marcia affrontarsi nel clou, ed un nutrito plotone di anziani regalare emozioni nell’handicap posto come eccellente corollario all’evento più importante, mentre nella saletta dedicata i bambini troveranno una serie di attrazioni e laboratori "natalizi" pensati apposta per loro.
Un miglio per sei con molti spunti di riflessione tecnica ed una favorita dalle chiare chance in Uma Francis, questa la sintetica disamina del centrale Premio Scandellari Infissi, che vede la giovanissima pupilla della famiglia Bragaglia recitare ruolo di assoluto primo piano in virtù del brillante secondo posto ottenuto nel Gran Criterium Filly di metà novembre a Milano, mentre tra le alternative si candidano il veloce Unno del Duomo, con Andrea Farolfi in sediolo e lo specialista Walter Zanetti in regia, nonché la rossoverde Uddhar Bi, ultimo grido di casa Biasuzzi affidata al fidato catch V.p Dell’Annunziata, senza peraltro scordare la velocità iniziale di Ultras Grif, miler provetto della fucina cesenate diretta da Andrea Vitagliano.
Si parte alle 14.25 con un interessante miglio che vede impegnati sei esponenti della leva 2012, sfida che ha nell’ardente Tornesina Vol la migliore del ristretto lotto di partecipanti, in virtù di una superiore velocità iniziale e della forma indiscutibilmente al top che contraddistingue la giovane allieva di Giuseppe Schettino, mentre i candidati al podio svariano tra il regolare Tylor Grad e il dotato Ti Amo Petit, carte di peso per Roberto Gradi e Andrea Farolfi. Alla seconda, manche di approccio per il doppio round riservato ai gentleman che salgono a bordo di concreti cadetti su cui spiccano Spirit Rok con Masetti, Scilla Gso partner in rosa per Michela Rossi e Sport D’Anzola, considerevole atout per Marco Lasi. Ancora quattro anni ma dallo standing decisamente più elevato alla terza corsa del pomeriggio, due i giri di pista e notevoli le aspettative per quanto riguarda equilibrio tattico e media cronometrica, stante la classe del biondo Sentimento Ok, con Lorenzo Baldi alle redini, la velocità di Stiaccino Jet, eccelso partitore forgiato da Andrea Vitagliano e il notevole passo in avanti palesato da Silverado Lux, oggi in versione Andrea Farolfi ma sempre con il teutonico Holger Ehlert nelle retrovie a dirigerne il training. Poi, miglio per vecchie glorie con Record Nord Fro ed il giovane Manuel Pistone ad inseguire il successo contro i binomi Rugiada Del Nord/Finetti e Nirvana Effe/Raspante, mentre il ritorno in scena dei gentleman vede il veneziano doc Giancarlo Moretti scendere in terraferma per candidare al successo il suo Tiago Starlight contro Talito Gso e Marco Lasi e Tolstoi Del Nord, ospite toscano guidato da Stefano Baldi.
Chiusura in bello stile con un handicap collocato come settima corsa, scontro tra esperti anziani, sul quale incombe l’eccellente sorteggio avuto in sorte da Puntarenas Ranch, oggi al primo nastro, guidata da Andrea Farolfi e sfidata da soggetti che abitualmente affronta partendo alla pari, come l’undicenne pupillo di Alessandro Raspante, Isaak Bi ed il grintoso ospite toscano Ronaldo Grad. Alla ottava, intricata trama tattica e scelta difficile tra Raptorens Benal, rinfrancato dalla cura Valentino, Pericolo Muttley, carta Congiu dalla forma in confortante divenire e Rose Gso, giumenta dai trascorsi prestigiosi oggi in versione Davide Nuti. L’Ippodromo di Bologna sostiene l’Associazione Onconauti *: durante le corse che si terranno le domeniche del 6 e 13 dicembre, dalle ore 14,30, i pandori e i panettoni artigianali dell’Associazione saranno a disposizione del pubblico, il ricavato sarà devoluto alla realizzazione dei tanti progetti dell’Associazione a favore delle persone che hanno intrapreso, dopo il tumore, il lungo viaggio verso la guarigione.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PROSSIMI APPUNTAMENTI: GIOVEDì 10 ore 15 CORSA TRIS; DOMENICA 13 ORE 14.30 CORSE E GRANDE FESTA "ASPETTANDO NATALE" PER I BAMBINI.
HIPPOSPORT MULTISALA ARCOVEGGIO APERTA TUTTI I GIORNI, DALLE 10.30 ALLE 19.30, LUN. DALLE 13.

Questa news è stata letta 415 volte dal 4 Dicembre 2015