Feb 10

Vinovo: le corse di venerdi' 12 febbraio 2016

Ippodromo TorinoSi comincerà prima all’ippodromo di Vinovo venerdì 12 febbraio. Il premio BetFlag è stato abbinato alla “Seconda Tris” del palinsesto nazionale, pertanto le corse inizieranno alle ore 14,45 proprio con l’importante evento legato alle scommesse nazionali. Saranno in 12 cavalli ad aprire il convegno sfidandosi sui 1.600 con partenza dietro le ali della macchina. Non facile il pronostico per questa corsa a reclamare che potrebbe vedere tra i protagonisti Serena Sa Ronco (7) al rientro e con la guida di Massimiliano Castaldo che sarà in rapporto di scuderia con l’8 di Otis di Pippo guidato da Davide Nuti.
Gli altri potenziali protagonisti da trovare tra Pister Goal Gsm (4) in buon periodo di forma, Scarlet Kyu (3) con Santo Mollo, Re di Hbd (12) e l’11 di Skylark Ek, senza trascurare Rufolina, nonostante le ultime due uscite non positive.

La corsa più ricca del pomeriggio sarà invece il premio BetFlag Bingo, diventato anch’esso una delle corse nazionali del pomeriggio. Dedicato ai cavalli anziani vedrà in Olmo del Sauro e Pepevita i cavalli più accreditati e gli unici in partenza al nastro dei 2.100 metri con 40 metri di penalità rispetto allo start. Curiosità per vedere Pepevita che Marco Smorgon ripresenta a Torino dopo l’ennesima avventura sulla pista parigina di Vincennes.
Tra gli altri da seguire Right Leader Lf con la nuova interpretazione di René Legati ed un periodo di forma al top, Richelieu Gsm con un sempre positivo Cosimo Cangelosi e Mercurio Spin che Andrea Guzzinati ha deciso di interpretare personalmente.

Come sempre all’ippodromo di Vinovo ingresso libero e gratuito per tutti e da gustare al ristorante HippoRistora le specialità proposte da Orazio e da tutto il suo staff.

Questa news è stata letta 429 volte dal 10 Febbraio 2016