Feb 15

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 13 febbraio

Ippodromo del MediterraneoKylach batte Rayos in un San Valentino tra galoppo, balli e intrattenimento. Kylach Me If U Can detronizza Rayos de Sol. Dopo sette successi consecutivi il raggio di sole di Marcello Restuccia deve cedere il titolo di regina del Mediterraneo. Il merito è di quel “Kylach” che, montato in maniera esemplare da Antonio Cannella, segue la scia della temutissima avversaria e, ai 350 metri dal traguardo, l’attacca e la passa. Questo il finale forse poco atteso del Premio Missoni: la condizionata che ha impegnato i migliori soggetti di 4 anni ed oltre sul miglio della pista grande. Ancora una nota positiva per il lottatore Futuro Anteriore che rimane sul podio, agguantando la terza moneta. Tra balli, giochi e intrattenimento che hanno fatto assaporare la romatica atmosfera di San Valentino con l’evento “Firts Love”, l’ippica ha prosposto anche due interessanti handicap discendente divisi per età. Arrivo strettissimo ed entusiasmante ha riservato il Premio Gucci che ha impegnato i soggetti di tre anni sulla breve distanza dei 1200 metri della pista piccola: Peace and Love, Madame Baaria e Mon By Belfiore arrivano vicinissimi sul palo e nell’ordine decidono questa periziata. North Ireland, invece, trascurato un pò alla vigilia, rompe gli indugi su distanza dubbia e, parandosi dell’affondo di Preston e Samitri, sigilla il Premio Armani che ha chiamato ancora gli anziani i 4 anni a confrontarsi sui 1900 metri della pista sabbia. Giornata memorabile per il jockey Federico Bossa, autore di tre successi e altrettante piazze d’onore.

Questa news è stata letta 351 volte dal 15 Febbraio 2016