Mar 25

Arcoveggio: le corse di lunedi' 28 marzo 2016

Ippodromo BolognaPasquetta per cadetti sotto le Due Torri, con la leva 2012 in vetrina nel miglio posto come sesta corsa di un riuscito convegno agonistico, gara orfana nei momenti appena successivi alla dichiarazione dei partenti, di un possibile protagonista come Tedo Fks, il biondo alfiere veneto di Massimo Trevellin bloccato in box da un banale inconveniente ed il cui forfait facilita la scalata al successo di Topola Op, davvero encomiabile qualche giorno fa proprio all’Arcoveggio, oppure di Totano Jet, un ospite toscano di scuola Bondo che Roberto Andreghetti interpreterà da par suo, senza dimenticare le doti atletiche di Tayler di Pippo, ennesimo rappresentante della scuderia diretta da Gocciadoro, tra le più prolifiche e vittoriose nel periodo.
Si parte alle 14.30 con i nati nel 2012 ad ospitare agguerriti gentleman ed il pronostico in bilico tra Tomahawk Lg, e Theodora Op, Zaccherini vs Filippo Monti nel ramake della sfida che ha tenuto banco nelle ultime stagioni e che promette di protrarsi sino al termine del 2016 con in palio lo scudetto di categoria, mentre alla seconda anziani di lungo corso dalla significativa carriera incroceranno le proprie forme proponendo il match tra Polipo Jet e Pin Speed Gad Sm, con Andreghetti a sfidare l’attuale capoclassifica Vecchione.
Bella anche la terza, sulla carta disegnata su misura per Uhaveadream, ma non sarà facile per l’allievo del duo Ehlert/Vecchione venire a capo di avversari tosti ed in forma come la compagna di training Uanita, oppure di Umbral Ferm, nell’inedita quanto affascinante versione Bellei, probabile partner a venire dell’allevo di Matteo Restelli.
Alla quarta, cronometri bollenti e pronostico dalla parte di Rugiada Sms con Rouen Peste Tft e Softail Effe nei panni delle damigelle d’onore. I tre anni tornano in scena alla quinta corsa, un miglio per potrebbe prendere la strada del nord-est in virtù della forma in ascesa della griffata Jet, Una Zinia, oppure salire verso Noceto, buen retiro di Ale Gocciadoro e del suo Uxor Wise As.
Alla settima, Bellei Uber Alles grazie ad Ovy Rob, ed in chiusura Petronas Rob, ardente giumenta di scuola toscana, nell’inedita partnership con Andreghetti ed al cospetto di avversari assolutamente alla sua portata.

Questa news è stata letta 352 volte dal 25 Marzo 2016