Apr 20

Capannelle Galoppo: le corse di venerdi' 22 aprile

Ippodromo CapannelleCorsa Tris Quarte’ e Quinte’ per chiudere il venerdi’ che precede Parioli e Elena. La corsa tris con ovviamente anche quartè e quintè torna in programma alle capannelle per chiudere in bellezza il venerdì che precede e introduce alla prima grande domenica classica. Il percorso di avvicinamento è stato splendido e costellato di tante prove di preparazione, ad alcune per il derby, su tutti il Botticelli, dovremo ancora assistere. Indubbiamente domenica con la disputa del Parioli e del Regina Elena entreremo davvero nel vivo e coloro che vinceranno queste due corse si fregeranno di un alloro che resterà per sempre, entreranno nell’albo d’oro delle nostre Ghinee. Sarà una giornata come sempre indimenticabile ma intanto c’è da vivere il venerdì che la anticipa e che ci regala due assunti in pista dritta e cinque in quella all weather allo scopo di proteggere al massimo la pista verde ( sarà cosi anche prima di Repubblica e derby). La corsa sui 1200,handicap molto ben riuscito, è stato scelto come tris conclusiva e davvero si tratta di una corsa altamente incerta e spettacolare. Intanto saranno in 13 una bella garanzia, tutti anziani capeggiati da un Waylay in formissima a quota 65 chili ma tutti o quasi possono vincere, la scala che si chiude ampia a 50 chili ci segnala le chance di Shining Diamond, Caesar Imperator, Last Gift, Mamma Ela e Mister Vellucci, ancora Terre Brune con Pramani, in basso Bindulo con Drella insomma una super tris nel pomeriggio che ci regala cinque handicap e anche una maiden sul dirt e sui 1400 con otto al via e con distanze che andranno dai 1000 ai 1600 metri. E dopo venerdì grande domenica i cui contorni già si intravedono importanti per il nostro galoppo.

Questa news è stata letta 683 volte dal 20 Aprile 2016