Giu 30

Cesena: le corse di venerdi' 1 luglio 2016

Ippodromo di CesenaPuledri e amazzoni al venerdì. Appuntamento al venerdì per le corse al Savio, scelta obbligata ma del tutto episodica di tornare per una volta alla vecchia cadenza, a causa dell’avanzare della Nazionale azzurra di calcio impegnata nel Campionato Europeo, che sabato affronterà la Germania calamitando le attenzioni dell’intero Paese. Il menù della serata prevede varie digressioni tecniche che spaziano dal sempre atteso debutto dei puledri, in sei al via a disputarsi un rilevante premio al traguardo per la settima corsa in programma.
Nel palinsesto serale sono previste anche due manche in rosa per festeggiare da parte dell’Ippodromo del Savio “La Notte Rosa”. Due corse riservate alle amazzoni che vogliono rendere omaggio alla passione femminile sempre crescente per il trotto.
Venerdì verrà inoltre disputata come sesta corsa, la seconda prova del Trofeo Senza Frusta, challenge abbinato a “Gazzetta dello Sport” promosso da Hippogroup Cesenate.

La disamina tecnica del convegno parte dalla prova a maggior dotazione, Premio Campionato Europeo di Calcio 2016, il miglio per puledri di due anni che di fatto apre la stagione italiana riservata alla leva 2014, proponendo individualità che in occasione della prova di qualifica hanno palesato classe e attitudine alla competizione. Veloce e dal modello accattivante, la veneta Veronica Zs, è una delle star del gruppo, l’erede dello stallone svedese From Above avrà in sulky Andrea Farolfi, mentre l’allenatore Catello Savarese ed il suo braccio armato Dario Battistini ripongono la loro fiducia in Valchiria Bar, altro soggetto assai atteso, che vanta ascendenze genealogiche di primordine: il padre è il campione indigeno Napoleon Bar, la madre è Guendalina Bar.
Voci di eccellenti trial mattutini riguardano anche i compagni di scuderia Victoria Min e Valencia Min, affidati a Lorenzo Baldi e Roberto Vecchione.

Si parte alle 21 e ad aprire le danze saranno i gentleman accompagnati da affidabili soggetti di quattro anni, il pronostico privilegia la regolarità di Titano Trio, in versione Marco Lasi e con un fortunato uno sul sellino, mentre le alternative sono rappresentate da Tango Quick con Filippo Monti e da Traccia dei Venti con Matteo Zaccherini.
La seconda è la prima delle due prove riservate alle “signore del trotto”, sulla carta si preparano progetti di fuga per Mirtillo e la brava Jessica Pompa, con le coppie Santa Luzia/Michela Racca e Prodigio/Michela Rossi possibili antagoniste in ottica podio.
Parentesi per tre anni prima di tornare con le Lady e match Uragan Francis/Unlight Grif alla terza corsa, poi schema complesso con nastri e doppio chilometro che testeranno le qualità delle sette invitate. Offensore Op è in grado di offrire solide chance a Michela Rossi, mentre Nicoletta Ravaioli punta al marcatore con Sabrimar.
Tre anni dalla rilevante statura atletica si sfideranno alla quinta corsa, una delle prove dal maggior tasso qualitativo della serata che vedrà il veloce Ultras Grif disputarsi l’iniziativa tattica assieme ad Undisclosed, mentre Uragano Stecca agirà di rimessa aspettando le fasi finali della gara.

Alla sesta corsa i driver parteciperanno senza l’ausilio della frusta. Stiaccino Jet e Andrea Vitagliano potrebbero gestire la corsa nel gradito clichè d’avanguardia con Re Robintor e Vecchione a pressare.

A chiusura della serata Tessa, Tomcriuse Treb e Tabata Ek, incroceranno le armi con i più esperti Sama Jet e Salomon Font.

VENERDI’ SERA saranno attivi tutti i ristoranti, i servizi al pubblico e le animazioni tradizionali riservate ai più piccoli: hippotram, pony club, gonfiabili e mini moto.

Il prossimo appuntamento di corse:

Martedì 5 luglio: Premio Made in Lab – Semifinale Superfrustino Sisal Matchpoint

Questa news è stata letta 310 volte dal 30 Giugno 2016