Set 3

Merano: Premio Piero e Franco Richard - Uno steeple per otto

Sostanziale conferma delle anticipazioni della vigilia, stamani alla dichiarazione dei partenti del Premio Piero e Franco Richard. Saranno in otto, assente il solo Baggio per il quale Cestmir Olehla ha preferito non affrontare la trasferta dalla Repubblica Cèca. Ci apprestiamo a vedere una edizione tecnicamente molto valida di una corsa che non ha un favorito netto e che propone il confronto tra la forma nostrana e quella dell'Est in attesa che, per i prossimi grandi eventi di Maia, si inseriscano i Francesi, quest'anno particolarmente pericolosi sentite le notizie che annunciano l'arrivo a Merano di campioni di grosso calibro.

Esther, Vernar ed Atura da un lato, Poggio Torselli, Priscilliano e Winner Blad dall'altro. Questo il confronto di primo piano al quale tuttavia non è estraneo Niggard, mentre Sullivan, almeno sulla carta, è un gradino sotto. Un recente confronto, il Premio U.n.a.g., su tracciato e distanza uguali al "Richard", ha messo nell'ordine Esther, Vernar, Priscilliano e Winner Blad con la femmina montata da Fuhrmann in chiara evidenza. Da qui si può partire per cercare di sbrogliare la matassa di questa edizione di quella che fu la "Coppa d'Oro". Nella contesa si inseriscono Poggio Torselli ed Atura che tuttavia non hanno mai affrontato il tracciato "maggiore " dello steeple meranese e Niggard che lo ha fatto cadendo .

Quasi ottanta cavalli in otto corse daranno anche questa domenica spettacolo all'ippodromo di Maia dove si correrà anche il Premio Monte Cauriol, importante ingaggio per i siepisti di tre anni. Si ripropone buona parte dei partecipanti al Premio Prime Siepi a partire dal vincitore Bel Piero a Green Danehill protagonista dello sfortunato incidente ad Alex Taber, a By By Quanito e Simply Reckless. La prima corsa è in programma alle 15,30. Il pomeriggio offrirà anche gastronomia e la musica del trio di Rolando Biscuola affermato chitarrista meranese.

PREMIO PIERO E FRANCO RICHARD - GRUPPO II - STEEPLE CHASE - 65000 EURO

1. ATURA - M. STROMSKY

2. ESTHER - D. FUHRMANN

3. NIGGARD - J. KAMENICECK

4. POGGIO TORSELLI - P.A. JOHNSON

5. PRISCILLIANO - G. MOCCIA

6. SULLIVAN - T. BOYER

7. VERNAR - J. BARTOS

8. WINNER BLAD - C. MONJON

Questa news è stata letta 1045 volte dal 3 Settembre 2006