Ago 1

Cesena: resoconto di sabato 30 luglio 2016

 Premiazione Calzolari 2016Urgania si impone nel nome di Augusto Calzolari I tre anni sono scesi in pista sabato 30 luglio per il sentito appuntamento con il Gran Premio Augusto Calzolari – Trofeo Confindustria Forlì - Cesena, che dal 2007 ospita al Savio i migliori esponenti della generazione rappresentando un valido trampolino di lancio verso le fondamentali tappe classiche riservate agli aspiranti al Nastro Azzurro. In nove al via, i protagonisti dell’edizione 2016 avevano in Upupa Rl una favorita dalle legittime chance, mentre Urgania e Ultras Grif si disputavano il ruolo di alternative. Partenza caotica sfociata nell’errore di Ultras Grif, Upupa RL leader incontrastata e alla sue spalle Uvex Breed e Una Scheggia Mail, con Urgania subito al largo ed Ulberto alla finestra. Al mezzo giro finale, Urgania andava a pressare la leader cogliendone le evidenti defaillance e passava con irrisoria facilità per vincere in 1.14.8 su Una Scheggia Mail e Ulberto, regalando ad Alessandro Gocciadoro il double dopo il lontano successo ottenuto con Little Games nel 2008.

Apertura con i sei partecipanti ridotti a cinque per il ritiro di Thelma Trio e la vittoria in extremis ad arridere a Thor Gual, allievo di Holger Ehlert che Andrea Farolfi ha accompagnato ad un risicato successo sulla compagna di training Talita’s Cage, guidata da Roberto Vecchione e battistrada sin dalle prime battute di gara; 1.14.8 il ragguaglio con Taormina Mail a completare il podio. Alla seconda, gentleman e tre anni in vetrina e successo per Udini Gar e Cristoforo Chianese in 1.15.7, su Ulrica Dei Daltri e Ugo Champ Sm. Alla terza, meritata vittoria per un raggiante Giorgio Cassani e She’s A Woman sulla favorita Sky Girl, mentre Sigla Di Azzurra ha conquistato un meritato terzo posto. Tutto secondo copione alla quarta, Piro Piro Jet leader sin dal via e facile assunto per il maturo allievo di Giuseppe Porzio Jr che in 1.15.6 ha tenuto a bada il forcing finale di Simple Photo, con la sorprendente Roggia Rl al terzo posto, ed alla quinta Satchmo As arrivava al successo su Rugiada Sms e Per Te Bar in un sensazionale 1.11.7, miglior ragguaglio stagionale al Savio. Alla sesta, vittoria per la svedese Optimistic Face e Arnaldo Pollini all’esordio in Italia, vincitori in 1.14.0 su Stoner e sulla vecchia gloria Locomotion Om. In chiusura flop per Travolta Treb e successo per la sorella d’arte Toscarella, consanguinea di Papalla che in 1.14.1 e per la regia di Marco Volpato ha battuto Tropicana e Tilde Mati.

Questa news è stata letta 1248 volte dal 1 Agosto 2016