Ago 3

Casalone: le corse di venerdi 5 agosto 2016

Grosseto Casalone SgabbiataVenerdì sera, 5 agosto, andrà in scena la più importante ed affascinante delle riunioni dell'ippodromo del Casalone, la sera del Gran Premio Città di Grosseto. La premiazione verrà effettuata dal Sindaco e dal vice Sindaco che consegneranno la coppa offerta dal Comune di Grosseto al proprietario del cavallo vincitore e per l'occasione sono state invitate tutti i vertici delle autorità locali.
Durante la serata, che inizierà alle 20,00 si esibirà la cantante Valentina e ci saranno evoluzioni a cavallo dei butteri della Maremma grossetana, che scorteranno anche la sfilata dei cavalli partecipanti alla corsa clou della serata.
L'ingresso sarà come sempre gratuito e funzionerà il ristorante panoramico, il self service ed il bar, con l'apericena.
Massiccia la presenza dei cavalli partecipanti alle sei corse della serata, la prima delle quali partirà alle 20,55 : 58 cavalli per sei corse veramente spettacolari, tre delle quali saranno di ippica nazionale, con la possibilità di scommettere le tris.
Già la prima corsa, intitolata al champion jockey Marco Paganini, fantino indimenticato dal pubblico maremmano, sarà un bello spettacolo riservato ai cavalli di due anni, con otto partenti al via : il debuttante Ponza, targato Alduino Botti è accompagnato da ottime voci sui lavori effettuati e dovrà vedersela con Aspettatemi, positivo nel premio Ponticelli.
Alla seconda corsa, premio Rotary Club per velocisti, Lettera, Orios e Dirty Move saranno i più osservati.
Alla terza premio Vittorio Zaini, per Gentleman ed Amazzoni, ben 14 i dichiarati partenti per la corsa scelta dal M.I.P.A.A.F. per l'ippica nazionale, capeggiati da Giolitti, campione della specialità che dovrà difendersi da Dye Fore, Antiquarium ed Avinguda Del Cid.
La quarta corsa, forse la più intrigante per gli scommettitori, potrebbe avere come base per la tris, Rasalgethy che ha corso bene sulla pista ai primi di luglio, Red Roof, che ritorna in categorie più abbordabili e l'altro habituè Full Recovery.
Il gran premio Città di Grosseto, handicap principale per i tre anni sulla classica distanza dei 1750 metri, partirà alle 23,10 e sarà anch'esso "ippica nazionale" con 9 cavalli partecipanti, appartenenti alle più blasonate scuderie d'Italia.
Spicca la partecipazione di tre soggetti allenati da Alduino Botti, contro due allenati da Endo Botti, due da Marco Gasparini, più uno allenato da Silvia Casati e l'altro da Danilo Pierdomenico.
Corsa di ottimo livello sia qualitativo che spettacolare e decisamente difficile da pronosticare : Divertiti e Presley hanno già vinto bene a Grosseto, in corse di preparazione per questo evento,Sou Anguillarina ha prima vinto e poi è finita non piazzata dietro proprio a Divertiti, nella quale però aveva peso assai difficile, Familiar Destiny scende notevolmente di categoria, Marea Rosa è sempre positiva, Peut Etre Ici ha peso interessante e comunque anche gli altri hanno chances.
Infine il premio intitolato al caro Giuseppe Valiani, un interessante handicap sulla distanza per i cavalli di tre anni : Fragore, Un Estate Fa e Tu Si Che Vale sembrano i più attendibili, ma occhio a Cherry Hill che ritorna su distanza forse più consona alle sue attitudini.

Questa news è stata letta 331 volte dal 3 Agosto 2016