Ago 5

Cesena: le corse di sabato 6 agosto 2016

 Arrivo Citta' di Cesena 2015Sabato di grande suggestione all’ippodromo di Cesena, con la disputa del Gran Premio Città di Cesena – Trofeo Camac, il cui Albo D’Oro è ricco di nomi altisonanti sui quali campeggia il più grande di sempre: Varenne. Inarrivabile prospetto la cui statura agonistica ha lasciato il posto al ruolo di stallone dal profilo intercontinentale, segnando un ulteriore solco nel patrimonio genetico del trotto con gli innumerevoli eredi vincitori in tutte le piste del mondo.
Sarà probabilmente un figlio del “Sire” nato in Emilia e portato alla celebrità dal duo Turija /Minnucci a campeggiare tra i favoriti del Gran Premio, quel Testimonial Ok che dopo la sorprendente vittoria nel Derby ha inanellato solo podi e che correrà al Savio sostenuto dal tifo dei suoi proprietari, uno dei quali è cesenate DOC, mentre si candidano come valide alternative Tantalio, oggi in versione Antonio Di Nardo e Tenerife, sulla quale sale il capolista della piazza romagnola Roberto Vecchione. Fortunate evenienze tattiche potrebbero promuovere le chance di Temon Your Sm, atout di Marco Smorgon che predilige piste ad ampio raggio e digressioni francesi oppure di Tamure Roc, altro cadetto che Tiberio Cecere affida al talento di Vp Dell’Annunziata.
Prologo di serata in compagnia dei gentleman, con Ulissemar alla prova di riparazione dopo un paio di passi falsi sempre in coppia con Thomas Manfredini, in alternativa Umber Kronos ed il ravennate Ghirardini e Uruguay Grif. Alla seconda, asticella a livelli d’eccellenza con i cronometri a sancire media di assoluto valore stante la qualità dei sei protagonisti, da Tropesien per chiudere con Tanay, erede della grande Island Effe. Dai cadetti ai tre anni ed ancora tanta qualità in pista per un miglio dalle prestigiose frequentazioni – Premio Camac Industria Moda- nel quale torna in pista a distanza di sette giorni Una Scheggia Mail, sulla quale si cimenterà Antonio Di Nardo, ci riprova Ultras Grif, uno dei più attesi nel Calzolari ma di galoppo allo stacco, oltre a Umile Ama e Ulena Gual, con Bellei e Vecchione a dirigerne le mosse tattiche. Alla quinta, in otto senza l’ausilio della frusta con Paco in assetto da battaglia, Vecchione in sulky e numero uno sul sellino, ma con Illy Pan, Sentimento Ok e soprattutto Saba Del Ronco agguerriti competitor.
Alla sesta, Premio Bruno Pasini, si alza il sipario sul rientro alle gare di Specialess, il cinque anni di Andrea Vitagliano sarà severamente messo alla prova da Newyork Newyork e da Osasco di Ruggi, altro prospetto dalla nobile carriera classica, tornato in auge grazie alla vittoria al Savio dieci giorni orsono, senza dimenticare Red Baron, Real Mede Sm e Saetero, gli altri componenti del rooster per nulla tagliati fuori dal pronostico.
Passiamo alla chiusura della serata con Sacro Jet, candidato alla vittoria nonostante le intriganti presenze di Scaret Bi, Record Roc e Stoner.
Gli eventi collaterali della serata:

OSPITE DELLA SERATA IL PILOTA – TESTER DUCATI: MICHELE PIRRO
Lanciatissimo nel Campionato Italiano di Velocità (C.I.V.), il pilota – tester Ducati Michele Pirro, ha totalizzato sei vittorie su sei nella categoria, mettendo una seria ipoteca sul raggiungimento del quarto tricolore.
Il pilota, ospite all’ippodromo nella prestigiosa serata dedicata al Gran Premio Città di Cesena – Trofeo Camac, arriverà accompagnato dalla Ducati Superbike con la quale partecipa al Campionato Italiano di Velocità.

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA: “LA FORZA DI UN ATTIMO. Dedicato a Vittorio Calbucci”
Dopo l’inaugurazione del 6 agosto, fino alla chiusura della stagione il 3 settembre, sarà possibile visitare l’esposizione fotografica presente nel salone della tribuna durante le serate di corse.
La realizzazione della mostra fotografica è frutto del desiderio di ricordare lo storico amico e collaboratore dell’ippodromo scomparso lo scorso Dicembre.
Il punto da cui partire è stato quello di aggregare appassionati di fotografia di Cesena, nel fotografare uno dei luoghi “simbolo” della città; un ambiente documentato nel corso di tanti anni da Calbucci, dal quale il fotografo cesenate ha tratto spunto per esprimere la propria arte.
Non solo cavalli ma anche uomini, emozioni, speranze e disillusioni, tutti elementi che costellano il mondo che sta dietro alle corse e che ognuno dei fotografi partecipanti al progetto ha fornito tramite i suoi scatti.

“Aggregare” ha avuto anche il significato di mettere insieme forze diverse per portare a termine un progetto, che non si sarebbe potuto realizzare senza il contributo di Luigi Rega e Giorgio Sacchetti, storici collaboratori di Calbucci, ma soprattutto senza l’impegno e le immagini realizzate dai componenti del Gruppo Fotografico 93 guidati dal fotografo professionista Fabio Liverani.

PER I PIU’ PICCOLI: “La BANDA di SBARABANG”
Per i bimbi, prosegue l’appuntamento con le animazioni curate dai personaggi di “La Banda di Sbarabang”, laboratori e attività tratte dal fortunato format televisivo andato in onda in primavera sull’emittente Teleromagna. Sabato sera sarà “Tata Fata” a coinvolgere i bimbi e ad intrattenerli nel corso di un suggestivo spettacolo di bolle colorate.
Nel parco giochi ai partecipanti dei giochi e dei laboratori creativi, verranno consegnati gadget Algida e buoni offerti dal “ristorante – pizzeria Il Portico”.
I prossimi appuntamenti di corse:

Martedì 9 agosto: Premio Panathlon Club Cesena

Giovedì 11 agosto: Premio Comune Città di Castello

Eventi collaterali:

Martedì 9 agosto: “HippoQuiz”, il live quiz show dell’ippodromo.

Giovedì 11 agosto: “Autori in pista” – gli scrittori si raccontano.

Questa news è stata letta 240 volte dal 5 Agosto 2016