Ago 19

Cesena: le corse di sabato 20 agosto 2016

 Superfrustino 2015FINALISSIMA SUPERFRUSTINO 2016 SISAL MATCHPOINT Il grande giorno è finalmente arrivato, i dieci campioni delle redini lunghe scenderanno in campo in questo sabato di piena estate, per regalare emozioni, agonismo e perle di classe nell’ambita prova conclusiva del Superfrustino Sisal Matchpoint 2016, imperdibile appuntamento della lunga stagione cesenate. Il percorso di avvicinamento per i partecipanti al torneo si è svolto attraverso quattro semifinali, iniziate il 5 luglio e concluse con l’appuntamento di martedì 2 agosto, dalla quale è scaturita una rosa di partecipanti di assoluto prestigio. Dai celeberrimi Pietro Gubellini ed Enrico Bellei, ai catch per eccellenza Andrea Farolfi e Antonio Greppi, includendo il talento campano “Giorginho” D’Alessandro per proseguire con i rampanti Giuseppe Porzio Jr. e Gennaro Pacileo. In pista anche Mimmo Zanca e Santo Mollo, mentre la prestigiosa wild card, l’italo francese, Gabriele Gelormini, ha ulteriormente impreziosito un ranking dalla caratura continentale. Sei le prove riservate a cavalli di ogni età e programmate su distanze diverse e la successiva ambita finale a tre, che sancirà il nome del campione 2016. La storia della competizione, la sua accattivante formula, il rating elevato dei cavalli partecipanti alle corse abbinate al trofeo, rendono il Superfrustino Sisal Matchpoint meta ambita per i driver europei. L’Albo d’Oro ne è la conferma, ospita infatti alcuni tra i più prestigiosi nomi della specialità, ad iniziare dal compianto Edy Gubellini, per continuare con l’erede Pietro, poi Enrico Bellei, Roberto Vecchione, il francese Bazire, sino ad Antonio di Nardo, che nel 2015 suggellò un’estate irrepetibile che si chiuse magistralmente con la vittoria di Orsia nel Campionato Europeo.
Dopo un prologo dal carattere interlocutorio riservato ai gentleman, che vede Thor di Meletro e Filippo Monti plebiscitari favoriti, il magico sabato del Superfrustino apre ai tre anni con Giuseppe Porzio e Ultrà Di No in grado di ambire ai dieci punti destinati alla coppia vincitrice, ma attenzione anche ai temibili Uptowngirl Font e Gennaro Pacileo ed a Gabriele Gelormini, che prenderà le misure all’inusuale pista piccola a bordo del progredito Umby. Alla terza corsa sarà proprio Gelormini a recitare ruolo di assoluto primo piano alle redini del velocista Stiaccino Jet, prima scelta in un miglio per anziani che potrebbe premiare con il podio anche il giornaliero Selvatico Cof, abbinato a Giorgio D’Alessandro oppure Rose con Antonio Greppi. Sfida intergenerazionale alla quarta, quattro e cinque anni alle prese con i due giri di pista e progetti di fuga per The Crack Lf e Santo Mollo; ad inseguirlo i qualitativi Theodore Ans e Tacos Font, con Gubellini e Zanca a gustarsi le prime concrete chance della serata, mentre alla quinta Narvalo e Bellei potrebbero recitare l’ingrato ruolo di lepri e Skroce D’Aghi e Farolfi, nonché Osiride Ron e D’Alessandro quello di volpi, premiando Salvador Trio con la palma di favorito tecnico nella assoluta disponibilità di Santo Mollo. La serata è lunga e, come sesta corsa, viene proposta un’impegnativa maratona per anziani, 2400 metri da percorrere con Bellei ed Ombromanto Om al via da quota meno venti, eletti favoriti in un intricato pronostico nel quale entrano di diritto anche le coppie Sunshine Kronos/Porzio e Puntarenas Ranch/ Farolfi. Alla settima, l’asticella tecnica si alza a livelli di assoluta eccellenza per regalare i punti decisivi all’ingresso nel race-off a tre, in un contesto a cui partecipano da favoriti l’indomito campione Owen’s Club con Gubellini, il regolarista per eccellenza Suerte’s Cage, scelta sicura del grande Bellei e Onoria che sfoggia un sensazionale 1.13.8 ottenuto sulla pista in coppia con Farolfi. Siamo giunti alla Finale con la scelta dei propri partner agonistici da parte dei bravi e fortunati finalisti; la “carta” tecnica consiglia la forma di Potter Jet o la sistemazione allo start di Rolex Winner, ma non dimentica i trascorsi di Samurai Be, cui solo scelte tattiche
poco felici hanno impedito di scendere in pista sfoggiando una meritata vittoria ottenuta all’ultima uscita pubblica.

I FINALISTI DEL SUPERFRUSTINO 2016 – SISAL MATCHPOINT
ENRICO BELLEI – GIORGIO D’ALESSANDRO JR. – ANDREA FAROLFI – GABRIELE GELORMINI – ANTONIO GREPPI – PIETRO GUBELLINI – SANTO MOLLO – GENNARO PACILEO – GIUSEPPE PORZIO JR. – DOMENICO ZANCA.

L’ALBO D’ORO DELLA MANIFESTAZIONE

1995 E. Gubellini
1996 G. P. Maisto
1997 E. Bellei
1998 L. Baldi
1999 J. M. Bazire
2000 L. Bechicchi
2001 P. Gubellini
2002 F. Ciulla
2003 P. Gubellini – G. P. Minnucci
2004 A. Guzzinati
2005 P. Gubellini
2006 A. Gocciadoro
2007 E. Bellei
2008 R. Vecchione
2009 E. Bellei
2010 R. Vecchione
2011 A. Gocciadoro
2012 R. Andreghetti
2013 A. Greppi
2014 L. Besana
2015 A. Di Nardo

Eventi collaterali in pillole:

- Gadget offerti al pubblico da Sisal Matchpoint
- “American Race” - corsa di velocità all’Americana sul quarto di miglio
- Esposizione di cavalli arabi
- Fresche degustazioni di PRODOTTI MÜLLER offerti da Me.Ga. Foods Cesena
- Per i più piccoli: “La Banda di Sbarabang”
- IN CHIUSURA: SPETTACOLO DI FUOCHI D’ARTIFICIO “I RAZZI STORE”

Gli eventi collaterali:

“American Race”- corsa di velocità all’Americana sul quarto di miglio.
Sabato 20 agosto all’ippodromo, come assoluta novità in Italia, si svolgeranno due prove di una corsa di velocità con monta all’americana denominata “American Race”, sul quarto di miglio. Una distanza che consente ai “Quarter Horse”, la razza di cavalli più veloce al mondo su questa lunghezza, di esprimere velocità davvero eccezionali. L’organizzazione della manifestazione si deve a Paolo Cicognani della Scuderia e Selleria West & Co. che ha sede nel complesso dell’ippodromo e che organizza anche corsi di avvicinamento alle discipline americane come: reining, barrel, pole bending e mountain trail. La West & Co. si avvale della presenza anche di altri professionisti del settore, come il tecnico federale Massimo Mattiacci che si occupa di doma e di addestramento di puledri nelle discipline americane, Davide Mariani che cura allevamento e addestramento di cavalli arabi e Silvia Elena Resta, conosciuta al pubblico dell’ippodromo per le sue performance di teatro equestre.
Anche Davide Mariani sarà coinvolto sabato sera. Presenterà infatti due splendidi esemplari di pura razza araba appartenenti alla sua Scuderia.

Omaggi e fuochi di fine serata
Tra una corsa e l’altra ci sarà spazio anche per la distribuzione di gadget offerti dalle hostess vestite con i colori del main-sponsor Sisal Matchpoint, dolci omaggi Müller offerti dalla Concessionaria ME.GA. FOODS di Cesena e, per concludere e festeggiare la manifestazione che è entrata nel cuore di tutti gli appassionati, fuochi d’artificio realizzati da “I Razzi Store”.

Per i piu’ piccoli: “la Banda di Sbarabang”
Per i bimbi, prosegue l’appuntamento con le animazioni curate dai personaggi di “La Banda di Sbarabang”, laboratori e attività tratte dal fortunato format televisivo andato in onda in primavera sull’emittente Teleromagna. Per una delle serate più importanti delle stagione cesenate è stata chiamata nuovamente “Tata Fata”, ideatrice di tanti giochi, trucca bimbi e tanto altro per divertire i più piccoli durante tutta la serata. Per i più bravi: gadget Algida e buoni offerti dal “Ristorante – Pizzeria Il Portico”.
Il prossimo appuntamento di corse:

Martedì 23 agosto: Gentlemen Master Annamaria Grassi

Eventi collaterali:

Martedì 23 agosto: “HippoQuiz”, il live quiz show dell’ippodromo.

Questa news è stata letta 407 volte dal 19 Agosto 2016