Set 9

Capannelle Galoppo: le corse di domenica 11 settembre

Capannelle GaloppoDomenica per i giovani, i due anni in campo in listed di grande tradizione verso Dormello e Gran Criterium Che domenica!E’ sempre festa alle Capannelle e la domenica anche di più. Intanto proprio da questa giornata avremo la riapertura e per ogni festività della Terrazza Derby che è il vero autentico crogiolo e crocevia della passione e della partecipazione. Già ben prima dell’inizio delle corse si può accedere perché ci sarà la possibilità di un brunch eccellente a condizioni davvero invitanti. Ovviamente al centro di tutto deve esserci un programma di corse accattivante e Capannelle tanto in primavera cosi come in autunno non delude l’appassionato. La selezione è al centro del progetto autentico di un Turf importante e passa , come sapete bene, attraverso le piste di Milano e di Roma. Il punto di arrivo sono le pattern alle quali , oltre che anche attraverso prove condizionate interessantissime, si giunge facendo tappa nelle listed che preparano canonicamente ai grandi eventi. E’ ciò che vivremo appunto in questa domenica, la seconda della stagione appena iniziata, e che ha come fil rouge i cavalli di due anni che chiedono il passaporto verso il Dormello, le femmine, e verso il Gran Criterium, i maschi. Il passaggio obbligato sono il Repubbliche Marinare rosa e il Rumon ( antico nome del fiume Tevere che tanti anni fa era anche il nome del Berardelli di cui era preparazione ) entrambe le corse sui 1500 metri della pista grande , due serie preparazioni. Un piccolo passo indietro e uno sguardo all’albo d’oro confortano la nostra opinione : da queste due corse si parte per andare lontano. Come Cassina de Pomm e prima Punta Stella che sono appunto andate poi a Milano ma di cavalle di primaria grandezza è ricco l’albo d’oro del Marinare . Pensate a Cherry Collect oppure a My Sweet Baby o ancora a Dionisia, Rumba Loca , tutte classiche come Bugia o le ottime Kikuit e Rumba Loca. E’ una corsa che ha un suo spessore eccome il Repubbliche Marinare ma lo altrettanto il Rumon che ha come ultimo vincitore Azzeccagarbugli ma prima ad esempio in direzione Milano ha vinto Priore Philip e da qui sono passati vincitori di Berardelli come Strawberry Field, Le Giare, Borsieri, cavalli classici come Spirit of Desert , campioni come Gladiatorus battuto con sfortuna nel Gran Criterium, un runner up di derby come Turati. Insomma massima attenzione a queste due listed che andranno gustate e centellinate con si fa con bevande da meditazione. Tra le femmine il campo della edizione 2016 del premio Repubbliche marinare che lancerà, come detto, la vincitrice probabilmente verso il Dormello è composto da sei protagoniste ovvero Alfonsine, Best Actress, Candy Store, Casanita, Lady Gio e Racemifera. Vedrete che delle migliori sentiremo parlare presto. La risposta dei maschi nel Rumon i cui protagonisti potranno pensare al Gran criterium ma anche al successivo Berardelli allungando vede in gabbia cinque protagonisti ( nelle corse di selezione , soprattutto alcune preparazioni, ci sono soltanto quelli che pensano di contare) vale a dire Aethos, Agrid il Moro, Harvey Bullock, Into the Wild e Sun Devil augurandoci che il vincitore sia all’altezza dei prestigiosi nomi che compongono l’albo d’oro. Non solo listed ma tutta la giornata, sette corse come quasi sempre, merita la massima attenzione. Cinque volte in azione la pista grande che è la massima garanzia di selezione , due volte il dirt con oltre alle due listed anche una maiden per i due anni, una condizionata sui 1500 per i tre anni nella quale tra gli altri è partente proprio il laureato del Rumon 2015 Azzeccagarbugli e tre handicap uno dei quali riservato ai gentlemen e alle amazzoni che sono una costante e piacevole realtà di Capannelle e che si presenta come incerto grazie ai suoi nove protagonisti in gabbia . Quanto alle distanze si andrà dai 1500 fino ai 2200 metri. Ancora una volta davvero buon divertimento con le corse di Capannelle ( non dimenticate la Terrazza Derby e il suo brunch) non soltanto al galoppo ma anche al trotto che ha ripreso in settimana la sua attività.

Questa news è stata letta 220 volte dal 9 Settembre 2016