Ott 14

Vinovo: le corse di domenica 16 ottobre 2016

Ippodromo di VinovoCorse e Solidarieta': TROTTO, MACCHININE E AMATRICIANA Sarà la giornata della solidarietà verso i terremotati del centro Italia quella di domenica 16 ottobre all’ippodromo di Vinovo. Al ristorante, durante il pranzo, e presso il bar della tribuna durante il pomeriggio saranno servivi piatti di pasta all’amatriciana. Il ricavato, sia per quanto concerne il pranzo da HippoRistora, sia per quanto vorranno versare gli spettatori al pomeriggio per le degustazioni, sarà devoluto sull’apposito conto corrente del Comune di Vinovo. HippoGroup Torinese integrerà la cifra raccolta con una propria donazione diretta. Il Sindaco di Vinovo Gianfranco Guerrini porterà direttamente in uno dei paesi colpiti dal sisma la somma devoluta direttamente dall’amministrazione comunale e da tante associazioni locali che hanno organizzato diversi eventi solidali.

La giornata ippica torinese vivrà su una bella corsa con partenza fra i nastri sulla distanza dei 2.620 metri. Quella che viene definita Maratonina che vedrà al via Rossella Ross e Pepevita tra i possibili protagonisti. Le due cavalle, rispettivamente interpretate da Andrea Guzzinati e Marco Smorgon saranno le uniche a partire al nastro dei 2.640 con 20 metri di penalità dallo start e sono anche le più qualitative del campo dei partenti. Rossella Ross sta cercando una propria attuale dimensione classica dopo aver partecipato in passato a svariati Gran Premi. Pepevita è sempre capace di stupire quando Marco Smorgon decide di schierarla sulla pista torinese.
I possibili antagonisti saranno al primo nastro con possibilità di successo per Tresor Dream e Santo Mollo. Molto dipenderà dalla tattica e dallo schema di corsa scelto dai vari driver.

Durante il pomeriggio torinese, in tribuna, sarà operativa la bellissima pista di automobiline elettriche “Slot Car”. Gli spettatori potranno provare l’ebrezza della velocità di questi piccoli bolidi accordandosi con i responsabili della pista stessa che hanno portato all’interno dell’ippodromo di Vinovo anche un vero e proprio simulatore di guida professionale.

Come sempre all’ippodromo di Vinovo ingresso libero e gratuito per tutti. Inizio delle corse alle ore 15,00.

ALL’IPPODROMO DI VINOVO UN’AMATRICIANA PER I TERREMOTATI
DOMENICA 16 OTTOBRE PER IL CENTRO ITALIA

I soldi raccolti saranno devoluti sul conto corrente dedicato del Comune di Vinovo

Non è una novità e in queste ultime settimane iniziative simili si sono viste un po’ ovunque. Ma anche il mondo dell’ippica torinese vuole lasciare il proprio contributo per aiutare le persone ed i paesi colpiti dal terremoto di fine agosto.
Domenica 16 ottobre all’ippodromo di Vinovo sarà organizzata una raccolta fondi a favore dei comuni colpiti dal sisma.
Si inizierà al ristorante HippoRistora dove, a pranzo, nel menù di giornata ci sarà la Pasta all’Amatriciana. I clienti che la vorranno assaggiare pagheranno normalmente il conto allo staff di HippoRistora che però stornerà il prezzo del primo piatto versandolo a favore dell’iniziativa.
Durante il pomeriggio di corse, attorno alle ore 17.00, pasta all’Amatriciana per tutti gli spettatori in ippodromo. Questa volta però non sarà omaggiata da HippoGroup come in altre occasioni ma a tutti gli spettatori sarà richiesto un contributo minimo di 2,00 €. Soldi che saranno messi assieme a quanto incassato per la pasta all’Amatriciana del ristorante.
La cifra così raccolta sarà ulteriormente aumentata con un contributo diretto di HippoGroup Torinese che ha ideato e organizzato l’iniziativa.
La somma raccolta sarà versata sull’apposito conto corrente che il Comune di Vinovo ha aperto per le iniziative benefiche legate al terremoto organizzate da diverse associazioni sportive e di volontariato. Presumibilmente, e deciderà a breve l’amministrazione comunale, tutto quanto raccolto e quanto stanziato dal comune di Vinovo stesso sarà poi portato dal Sindaco Gianfranco Guerrini e consegnato ad uno dei comuni tra Arquata del Tronto ed i paesi vicini.

HippoGroup Torinese e tutto l’ippodromo di Vinovo, categorie ippiche comprese in questo modo vogliono fare la loro parte per un aiuto concreto alle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto.

Questa news è stata letta 282 volte dal 14 Ottobre 2016