Dic 9

San Rossore: le corse di domenica 11 dicembre

Ippodromo di Pisa San RossoreIl Meydan Race Day a San Rossore si annuncia come una fantastica giornata di corse! La prima corsa è alle 13.30 Il LXV Criterium di Pisa – sponsored by Meydan è la Listed Race per i 2 anni sui 1.500 con 8 cavalli al via. Penalty ha già vinto il Listed e si è piazzato in Gruppo 3: lui è il favorito anche se c’è l’incognita della distanza e del tracciato con curva, elementi che affronta per la prima volta. Opinion Maker ha vinto in handicap principale e tenta il salto di categoria, Amore Hass ha deluso in Gruppo 3 ma su terreno molto faticoso (che non troverà a San Rossore).

Detto velocemente del Premio Meydan Racecourse, la prima delle due corse riservate al Purosangue Arabo (condizionate per 3 anni sui 2.000 metri), nella quale Saarha, portacolori di Sheikh Mansoor di Abu Dhabi allenata in Francia da Elisabeth Bernard, potrebbe cogliere la prima vittoria in carriera. Djaiza Du Bienn ha ben esordito a San Rossore e può migliorare, Urc Di Gallura deve confermare il bel piazzamento ottenuto sulla pista.

La Meydan Cup è la bellissima Listed Race per il Purosangue Arabo di 4 anni e oltre sui 1.750 metri. Sono 13 i cavalli al via e tra questi ben 10 vengono dall’estero in rappresentanza di Francia, Svizzera, Inghilterra e Svezia contro i quali i nostri Monnalisa, Tintu di Gallura (vincitore della Moutai Cup) e Tessiu de Iloi avranno vita dura. Al Shaqab Racing, la scuderia qatariana di Sheikh Joaan Al Thani sarà rappresentata da Al Mahdod e Ajs Rudainah, con il primo vincitore di un Gruppo 3 in Belgio la scorsa estate. Anche se non ha mai vinto in carriera Amjad Al Aziz ha ottenuto ottimi piazzamenti così come lo svedese Toutatix, piazzato in un Gruppo 1 inglese. La sorpresa, forse anche qualcosa di più, è Muntaser Al Khalediah che, dopo carriera in Arabia Saudita, ha disputato in Europa due corse vincendole entrambe. Il sella Adam Beschizza che a San Rossore vinse la Ribot Cup nel 2012.

Il Premio Andred – sponsored by Meydan Group, è il Listed Handicap per le femmine di 3 anni e oltre sui 2.200 metri. Aury Touch torna sul luogo del “delitto” avendo vinto questa corsa l’anno passato seppur a tavolino per la retrocessione di Touche Eclatante: le due si affrontano di nuovo e saranno misurate dalla compagna d’allenamento Cassina de Pom. La sorpresa potrebbe essere la simpatica (lei ma anche il suo team) Dragalonsa, che può sfruttare il momento di forma della sua scuderia.

In chiusura il Premio The Track, Golf Course, valido come TRIS STARORDINARIA. Un vero e proprio rompicapo per chiudere alla grande una giornata eccezionale di corse a San Rossore.

Per il pubblico:

I pony de Il VIgnaccio Horse Club
Animazione per i bambini a Ippolandia
Attrazioni da Luna Park
Il programma in formato .pdf

PROSSIMA GIORNATA DI CORSE

GIOVEDI’ 15 DICEMBRE

TORNANO LE CORSE IN OSTACOLI – PREMIO BERLINGIERI (GRUPPO 2 – SIEPI)

Questa news è stata letta 1897 volte dal 9 Dicembre 2016