Feb 6

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 4 febbraio

 Martine BlondeUna “TQQ” firmata Martine Blonde. Martine Blonde trova il primo, atteso, successo nella Tris-Quartè_Quintè, che ha chiuso il convegno di galoppo all' Ippodromo del Mediterraneo. In sella, alla ben periziata portacolori di Paolo Germano, l'allievo fantino Gabriele Cannarella che sfrutta al meglio l’ottimo varco trovato 250 metri dal palo. Prova a mettergli il bastone tra le ruote l'outsider Duke of Rumba che, pur mostrando segni di netto progresso, deve accontentarsi del posto d'onore. Segue sul podio del Premio Siena, che ha misurato gli anziani sui 1700 metri della pista grande, King The Monte, che insieme alla carica Peace and Love e a Stam, nell’ordine completano la”TQQ”. Il pomeriggio siracusano ha, poi, offerto due condizionate divise per età. Samitri, diretto da Giuseppe Manuele, stampa sul palo il favorito Kylach Me If U Can e decide il Premio Badessa, che ha impegnato gli anziani sui 1200 metri della pista sabbia. Assegnata, in questo caso, la terza moneta al regolare Notte dei Desideri. Irish Diamond, invece, conferma forma e qualità, e sigla il Premio Monteriggioni riservato, questa volta, ai cavalli di 3 anni impegnati sui 1700 metri della pista grande. In cabina di regia ancora l'allievo Gabriele Cannarella che, i metri conclusivi, piomba sull’ ottimo Captain Glow, arginandolo al posto d'onore. A chiudere la tris ci pensa Killachy Blake.

Questa news è stata letta 408 volte dal 6 Febbraio 2017