Mar 31

Vinovo: Sabato 1 aprile partirà la stagione 2017

 Mirafiori 2016TIMONE EK per il MIRAFIORI. Sabato 1 aprile partirà la stagione 2017 dell’Ippodromo di Vinovo, con la disputa del Gran Premio Società Campo di Mirafiori, gruppo II. 14 cavalli al via dietro le ali dell’autostart, per i 1600 metri della corsa. Favorito Timone Ek (2) il portacolori di Luigi Lettieri che nel tempo ha dimostrato un ottimo feeling con la pista, vincendo dapprima il Marangoni e successivamente il Città Di Torino. Arriva a questo appuntamento reduce da una bella vittoria in Francia a Vincennes, nel Prix du Plateau de Gravelle. 30 corse, 17 vittorie e 9 piazzamenti per un incasso di circa 700.000 euro. Allenato in Francia nel meraviglioso centro di Fabrice Souloy, con in sulky il numero 1 delle redine lunghe Enrico Bellei, affronta con fiducia la trasferta italiana.
Controfavorito Tesoro Degli Dei (6) rientrato a Padova nel migliore dei modi. Terzo in corda, dopo uno strappo violentissimo in partenza, in retta Enrico Bellei che era in sulky in quell’occasione, mentre sabato al suo posto ci sarà l’altra perla italiana del trotto, Pietro Gubellini, non doveva far altro che spostare il figlio di Igor Font dalla schiena dell’avversaria per andare a vincere a mani base a ottima media di 1.12.
Due cavalli eccezionali, con in sulky le migliori guide, sapranno sicuramente darci un bello spettacolo.
Il gioco delle piazze lo apre Tano Fohle Sm (14), con una forma decisamente al top. Ha fatto suoi l’Encat e il Barbetta a Milano, il Ponte Vecchio a Firenze e secondo all’ultima a Roma dietro a Specialess. In sulky questa volta trova Antonio Di Nardo che lo ha già interpretato altre due volte. Certo il traffico, partendo con l’ultimo numero dello schieramento, potrebbe complicare un po’ le cose, sulla distanza breve ma la forma lo indica al terzo posto nel gradino dei favoriti.
Arriva a Torino anche uno dei team più agguerriti, Enrico e Alessandro Gocciadoro, in pista avranno Testimonial Ok (7) e Rania Lest (8). Scomodo numero per Testimonial Ok, il Derby Winner 2015, un cavallo svelto al via, ma che probabilmente in questa occasione andrà più alla ricerca di una buona pariglia che del comando della corsa. Uno di quei avversari che è male sottovalutare. La sorellina di Pascià Lest, Rania, avrà in sulky Santino Mollo, che con il Mirafiori ha un buon feeling, avendone vinte due edizioni con Lana Del Rio. Rania, recente vincitrice delle Royal Mares a Napoli. Due soggetti sicuramente pronti ad affrontare l’impegno nel migliore dei modi.
Una bella corsa, dove sono tanti i cavalli che possono ben figurare, tutti pretendenti con ragione a questo primo appuntamento torinese. Non ci sono cavalli della piazza, ma a portare in pista l’orgoglio piemontese ci penseranno le portacolori della scuderia Stecca, allevate dall’allevamento Bar, di Luigi Truccone, Roxanne Bar (3) e Pancottina Bar (4) due cavalle che corrono pochissimo in Italia, Roxanne da circa un anno, mentre Pancottina addirittura da luglio del 2005. Una scelta che ha stupito e che chissà dietro non nasconda qualcosa di bello.
***
A livello collaterale, a parte l’ingresso libero all’ippodromo che è ormai una costante, tutte le famiglie presenti potranno portare i propri figli al “parco pony” per il battesimo della sella ed una foto con i cavalli della Horse House.
Il prato verde del parco giochi, sempre apprezzato, sarà il benvenuto per gli appassionati e gli spettatori.

Saranno attivi i soliti punti di ristoro con bar, ristorante ed una possibile sorpresa sul parterre.

Questa news è stata letta 537 volte dal 31 Marzo 2017