Apr 10

Capannelle Galoppo: le corse di martedi' 11 aprile

Ippodromo CapannelleDue TRIS e gran pomeriggio alle Capannelle. Pomeriggio super dal punto di vista spettacolare alle Capannelle. Un martedì davvero invitante con oltre 70 partenti in tutto che significa 12 cavalli in media per ogni corsa. Una giornata di altri tempi che non mancherà di suscitare il giusto interesse. Per cinque volte si correrà sulla pista piccola in erba e la sesta su quella all weather. Per i cavalli ancora maiden di tre anni ecco una prova sui 1700 metri con nove partenti. Gli handicap saranno quattro e le distanze andranno dai 1500 ai 1900 metri. Due tris nel pomeriggio e non poteva esser diversamente visto il gran ben numero di partenti. La tris che chiude la giornata e che sarà anche quartè e quintè vedrà al via ben 17 protagonisti e tutti anziani sui 1900 metri della pista piccola. Corsa di incertezza massima con Babyson Fire a capeggiare la scala con 61,5 chili ma con insidiosi, tra gli altri, Rohero, Silver Gauntlet, Contra, Whit What, ma ancora anche Roccamare oppure Bottego. Sarà grande spettacolo come pure nella seconda tris del pomeriggio che si disputerà prima come quarta corsa alle 17,10. In campo anche qui gli anziani e in ben 15. Ancora una volta massima incertezza sui 1500 con Sugar Ray che apre la scala con 63,5 chili ma ci sono pure Kibet, Malelingue, Leader Queen, Masterdream, Pathos D’Amore, Intense Rock, Vita Comica. Un’altra corsa super come tutte quelle della giornata

Questa news è stata letta 268 volte dal 10 Aprile 2017