Mag 19

Arcoveggio: le corse di domenica 21 maggio 2017

Ippodromo ArcoveggioGentleman in cima al cartellone. Un miglio per anziani dall’eccellente caratura tecnica tiene banco nella domenica del trotto bolognese, con nove soggetti al via accompagnati in scena da gentleman di grande esperienza, il tutto inserito in un contesto divertente che vivrà il suo prologo alle 14.50 per proseguire sino a pomeriggio inoltrato, mentre nel verde del parco si tiene l'evento "Pompieropoli" dedicato ai bambini.
Un nutrito novero di pretendenti al successo caratterizza il Premio Associazione Nazionale Vigili del Fuoco, sfida che vede il potente Tayler di Pippo avviarsi con un comodo numero uno sul sellino ed avvalersi della guida del talentuoso Filippo Monti, mentre Triska Cagemar e Matteo Zaccherini si candidano ad ovvie alternative, con la stacanovista Primavera As e la sua appassionata amazzone Jessica Pompa a lottare per una piazza assieme all’ex promessa di casa Baldi, Sonny Club, ed al generoso ospite di scuola giuliana, Omas Np, pupillo del veneziano doc Giancarlo Moretti.
Il pomeriggio verrà aperto dai tre anni che in schema a ranghi ridotti affronteranno la selettiva distanza del miglio, due giri di pista che vedono Veba Lb in grande evidenza sulla scorta di un curriculum che non ammette repliche, tre vittorie in quattro uscite intervallate da un terzo posto, mentre per il ruolo di contraltare alla femmina di Erik Bondo e Federico Esposito si candidano Venere Var con Vecchione e Velvet Blue, proposta di Mimmo Zanca con Manuel Pistone nei panni dell’improvvisatore tattico.
Alla seconda, Premio Algida, chance di un possibile ritorno al successo per Visy Pan, con l’indigena di colori teutonici Vulcana e il veneto Valadon Ans nelle vesti delle possibili alternative.
Al duplice appuntamento con la leva 2014 rispondono i quattro anni, che alla terza saranno interpretati dai gentleman con il binomio Uppymar/Devidè preferito in sede di pronostico ai pur temibili Unika Ans e Zaccherini, mentre dalle spiagge toscane della Maremma arrivano Universo e Cristoforo Chianese con il podio nel mirino.
Alla quarta, ancora cadetti e una triade per la vittoria, nell’ordine Uk Arabesque, Una Bon Dvm e Uynona Ranch.
Tutta per anziani la parte finale del convegno: alla quinta - corsa intestata all' UnipolSai Fortitudo Baseball Bologna, presente all’Ippodromo con dirigenti e giocatori per un trait d’union con lo sport ippico - Olimpo del Nord e D’Ambruoso inseguono il successo dopo i numerosi piazzamenti conseguiti dall’esperto allievo di Moreno Maccagnani contro però agguerriti competitor del livello di Rei di Ruggi e Strillozzo Jet. Alla settima Terribile Gso si propone come prima scelta con Federico Esposito alle redini, facendo attenzione anche a Patriot Rl e Ronaldinho Tres, carte di peso per Porzio Jr e Marco Volpato.

Questa news è stata letta 289 volte dal 19 Mag 2017