Mag 26

Arcoveggio: le corse di domenica 28 maggio 2017

Ippodromo ArcoveggioQuattro anni in cattedra. Arcoveggio in livrea per salutare il mese di maggio, sette gli appuntamenti agonistici, su cui spicca il miglio riservato alla leva 2013 e posto come quinta manche di un pomeriggio che aprirà le danze alle 15.00 e proporrà il suo epilogo alle 17.50. Con uno sguardo alla Svezia e più precisamente all’ippodromo di Solvalla, teatro della corsa più affascinante del panorama scandinavo, l’Elitlopp, ed uno all’interessante palinsesto bolognese, il pubblico potrà apprezzare la caratura dei sette partecipanti al Premio Aristide Benelli, maniscalco storico dei trotter emiliano-romagnoli, la cui eredità è stata per anni raccolta dall’appassionato figlio Tonino. Il pronostico non può prescindere dalla classe e dalla forma del toscano Umbral Ferm, pupillo del team Bellei/Casillo, alla ricerca dell’ennesimo primo piano bolognese, mentre il regolarista Unamore Petit ed il suo talentuoso interprete Roberto Vecchione si candidano al ruolo di contraltare, e dal Veneto giunge la velocista Uppupa Spritz, con Pisacane in cabina di regia e tanta voglia di riscatto dopo qualche performance in chiaroscuro. La rosa di possibili protagonisti non si chiude con i tre sopracitati, Ultimo Sogno, ha dato evidenti segnali di risveglio in occasione dell’ultima, vittoriosa performance bolognese, mentre incuriosisce l’ambizioso tentativo di Unica Cagemar, veneta di training, guida e colori, reduce da due squilli triestini che fanno ben sperare Luca Talpo; meno evidenti, invece, le chance di Usa di Ruggero, esimia regolarista confinata in seconda fila.
Il pomeriggio si apre nel segno dei gentleman e della leva 2014, nove i binomi al via con Matteo Zaccherini e Vodka Lemon Font ad inseguire il successo contro la forma rodata di Violet, in versione Zorzetto e di Vidal, carta di rilievo per Michele Canali.
Alla seconda, ancora tre anni ma con i professionisti in tolda di comando, nastri e media distanza complicano la lettura tattica della contesa, che ha in Vampire’s Night, Visy Pan e Verduzzo Jet i più seri candidati al podio. Tornano i gentleman alla terza corsa, cadetti in scena e grande equilibrio tattico tra le coppie, Un Vero Killer Gar/Zaccherini, Unica al Mondo/Kersbaum, Uno Gadd/Monti e Under The Sun/Gradi, mentre alla quarta Tiber Sco e Dario Battistini bagnano la loro trasferta emiliana con l’investitura a prime scelte su Poseido di Venere e Porzio Jr, in leggero sottordine, Simple Photoe Roberto Vecchione, scarsamente coadiuvati dalla collocazione tattica, sorprese, Narvalo e Nicola Salacone.
Il programma domenicale chiude in bellezza con due sfide riservate agli anziani, in una, posta come sesto evento, quasi un plebiscito per il ritrovato Ombromanto Om, carta Ehlert/Vecchione e recente vincitore ad ottima media nei confronti di Ricardo Zamora e Trionf Vol, nell’altra, diffuso equilibrio tattico tra notevoli aspettative in chiave cronometrica e rosa ampia che spazia tra Terrific Pick , Tornado Spritz, Toscarella e Sacro Jet, senza trascurare Pinerolo e Tisserand Bi.
Appuntamento successivo: VENERDì 2 GIUGNO GRAN PREMIO della REPUBBLICA Sisal Matchpoint e "Race Style Party" con numerose attrazioni a bordo pista, inizio corse e divertimenti alle ORE 15.30

Questa news è stata letta 271 volte dal 26 Mag 2017