Lug 20

Cesena: le corse di venerdi' 21 luglio 2017

Ippodromo CesenaIn 18 a caccia della TQQ. Torna la TQQ all’ippodromo del Savio, atteso appuntamento del venerdì che vedrà sfidarsi sulla media distanza ben diciotto binomi nella quarta corsa della serata “Premio Ghetti Roberto Agenzia AXA Assicurazioni Cesena”, tutti diligentemente disposti dietro le ali dell’autostart e chiamati a dare vita ad un intrigante contesto nel quale tecnica e tattica si fondono mirabilmente all’insegna dell’equilibrio. Coppie affiatate e partnership di nuovo conio contraddistinguono l’affollato doppio chilometro cesenate, con la perizia ad offrire buone chance all’ospite campano Ryu Della Luna, vecchia conoscenza degli appassionati tosco emiliani da qualche tempo passato agli ordini del team D’Alessandro, soggetto veloce ed affidabile, che troverà nel comodo due sul sellino un valido alleato per aspirare al podio, progetto che lo accomuna al ritrovato Rivelino, oggi in versione Marco Basile stante il fermo agonistico del titolare Andrea Vitagliano. Nello scendere verso la seconda fila ci si imbatte in una regolarista di vaglia come Thelma Grif, da qualche giorno in Riviera agli ordini di Ivano Fierro e già vincitrice in bello stile con il gentleman Curato, elementi che ne fanno una candidata al marcatore unitamente al robusto Porsche Font, sul quale torna Giorgio Cassani dopo una digressione con Roberto Vecchione, mentre Sama Jet non va trascurata per qualità di base e forma e la piazzata classica Top Model Ok riappare in territorio italiano dopo lunga ed invero poco fruttuosa trasferta francese ritrovando Gianvito D’Ambruoso ed un schema tattico che ne potrebbe favorire la proverbiale progressione nelle fasi finali. Terza fila scomoda ma doverosa per i soggetti dalla maggiore caratura atletica, Tomcruise Treb reduce da due franchi primi piani in coppia con Davide Nuti, Oscar Benal pupillo di Salvatore Valentino dalla classe cristallina e dal rendimento costante, per chiudere con la vecchia gloria Lotar Bi, nell’inedita versione Cintura e soprattutto con Puma di Girifalco, professionale globe trotter che Marcello Vecchione propone con malcelato ottimismo.
La serata pare promettere bene sin dal prologo “Premio Azienda Protetta”, dove otto gentleman ed altrettanti cadetti si sfideranno sulla breve distanza con il pronostico in bilico tra il veloce Usted Bi, neo acquisto di casa Bongiovanni e Uragano Meri, altro ospite felsineo con Vittorio Miniero in sediolo, terze forze i modenesi Una Tantum Gv e Amadei. Alla seconda, “Premio Protezione Casa”, puledri a caccia della prima vittoria in carriera e curiosità per la seconda uscita agonistica di Zeyla Mabel, proposta di Natale Cintura dall’apprezzata professionalità a dispetto della evidente inesperienza, mentre il debuttante Zirconio Cr e Zariff aspirano al podio ben guidati da Roberto Vecchione e Di Stefano. Bella ed incerta la terza corsa “Premio Protezione Salute”, ancora la leva 2013 in evidenza con la media distanza a mischiare le carte tattiche e Us Open in predicato di bissare un recente successo padovano, sempre in coppia con il suo mentore Lorenzo Baldi, avversario dichiarato, l’ardente Uragano Dei Lady con Genny Riccio alle redini, podio possibile per il palermitano Ugoper guidato da Davide Di Stefano. La serata offre una valida vetrina anche ai tre anni, che alla quinta “Premio Protezione Auto” vedono la speranza di Giorgio Cassani /Velez D’Aghi proporsi per il gradino più alto del podio assieme alla carta di Roberto Vecchione Velina Si, mentre la corsa si ammanta di internazionalità per il debutto della teutonica Princess As affidata a Giuseppe De Filippis dal trainer giuliano, Paolo Romanelli e probabile protagonista dopo una promettente prova di qualifica. La serata prosegue senza soluzione di continuità e alla sesta “Premio Futuro Dedicato”, cronometri bollenti per sancire il match tra il fuggitivo Parsifal, con Beppe Lombardo Jr e l’accorrente Trainer Bi, atout di Vecchione, mentre Ortensia Pit può concretamente aspirare al podio ben coadiuvata dal giovane Di Nardo. Alla settima “Premio Protezione su Misura” Thar Kan, Masurin Jet e Procuratore Mark in dibattito aperto, per chiudere alla ottava “Premio AXA Tutta la Vita” con Vasosky, Violetto Jet e Via Col Vento Gar, carte da primato per Cintura, D’Alessandro e Vecchione .



COLLATERALI ALLE CORSE

Ospite per la rassegna musicale curata da Teleromagna, il cantante “Mario Altomare”.



I PROSSIMI APPUNTAMENTI DI CORSE:

Sabato 22 luglio: Premio Cavallo Magazine – Cavallo Junior

Martedì 25 luglio: Premio “I razzi store”




Eventi collaterali:

Sabato 22 luglio: Ospite la scrittrice Loretta Tarducci e il campione olimpico Vincenzo Maenza. Al parco giochi con le animazioni di “La Banda di Sbarabang”

Martedì 25 luglio: Hippoquiz, il live quiz show dell’ippodromo.

Questa news è stata letta 509 volte dal 20 Luglio 2017